Mercoledì 03 Gennaio 2018 - 18:45

Manchester, il senzatetto 'eroe' ammette di aver rubato tra le vittime dell'attentato

Considerato colui che aiutò le persone coinvolte nell'attacco dello scorso 22 maggio durante il concerto di Ariana Grande. Ora Chris Parker ha confessato i furti tra i morti e i feriti

Manchester ancora sotto shock dopo l'attentato all'arena

Un senzatetto, considerato a lungo 'l'eroe dell'attentato di Manchester', ha invece riconosciuto davanti alla giustizia britannica di aver rubato una borsa e un telefono alle vittime dell'attacco-suicida contro il concerto di Ariana Grande.

Davanti alla corte di Manchester, il 33enne Chris Parker si è riconosciuto colpevole di furto e di un capo di imputazione per frode. Immagini di telecamere di sorveglianza, diffuse durante l'udienza, hanno mostrato l'uomo aggirarsi tra le vittime dell'attentato-suicida che, il 22 maggio 2017, ha fatto 22 morti alla Manchester Arena, luogo del concerto.

L'accusa ha sostenuto che Parker aveva dato "un aiuto limitato" a dei feriti, ma ne aveva anche approfittato per rubare.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Estradato in Francia Salah Abdeslam

Belgio, Salah Abdeslam colpevole per la sparatoria a Bruxelles del 2016

È l'unico sopravvissuto agli attentati di Parigi. Il 15 marzo, il conflitto a fuoco con il complice tunisino Sofiane Ayar

FRANCE-HERITAGE-TOURISM-INVESTIGATION

Mont-Saint-Michel, arrestato 36enne sospettato di aver causato evacuazione

L'uomo ha litigato con il proprietario di un bar e durante la discussione ha sollevato minacce contro le forze di sicurezza

Londra, William e Kate all'evento SportsAid al Copper Box nel Parco Olimpico

È nato il terzo royal baby: un altro maschietto per William e Kate

Il bambino, come i suoi fratelli, è nato al St. Mary's Hospital

Migranti, attivisti di Identity Generation bloccano il valico del Col de l'Echelle

Scontri Italia-Francia sui migranti, via gli estremisti che bloccavano il confine

I militanti di estrema destra hanno annunciato che smonteranno il campo che bloccava il punto di passaggio per i migranti sulle Alpi francesi