Sabato 19 Novembre 2016 - 15:45

Nubifragio nell'agrigentino. Sindaco di Licata chiude scuole

Nel comune si sono riversati 150 millimetri di pioggia in tre ore

Violenta ondata di maltempo sulla Sicilia

 Un violento nubifragio si è abbattuto ieri sulla provincia di Agrigento, colpendo in particolar modo il Comune di Licata dove si sono riversati sul territorio 150 millimetri di pioggia in tre ore (dato sias). Per motivi di sicurezza il sindaco, Angelo Cambiano, ha disposto la chiusura delle scuole in tutto il Comune. "Si sta intervenendo con squadre di soccorso intervenute dalle provincie di Agrigento e Caltanissetta - scrive il primo cittadino su Facebook - Si suggerisce di non uscire di casa nelle prossime ore. Previste nuove perturbazioni".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sgominata una cellula jihadista nel centro di Venezia: tre persone arrestate, un fermo

Sgominata una cellula jihadista nel centro di Venezia: tre persone arrestate, un fermo

Blitz notturno ai danni di kosovari con un regolare permesso di soggiorno. Dodici perquisizioni, anche a Mestre e nel trevigiano

Tensioni al cantiere Tap, portato via di forza sindaco di Melendugno

Tensioni al cantiere Tap, portato via di forza sindaco di Melendugno

Continua la protesta contro il gasdotto in Puglia

Cucinotta rivela: Violenza sulle donne? Io fui aggredita a 20 anni

Cucinotta rivela: Violenza sulle donne? Io fui aggredita a 20 anni

"Un uomo mi ha seguito e mi ha messo le mani addosso, ma sono riuscita a scappare"

In edicola con Gardenia l'Enciclopedia delle piante da giardino

Con Gardenia l'Enciclopedia delle piante da giardino

In allegato al numero di aprile il primo dei tre volumi dell'opera