Sabato 19 Novembre 2016 - 15:45

Nubifragio nell'agrigentino. Sindaco di Licata chiude scuole

Nel comune si sono riversati 150 millimetri di pioggia in tre ore

Violenta ondata di maltempo sulla Sicilia

 Un violento nubifragio si è abbattuto ieri sulla provincia di Agrigento, colpendo in particolar modo il Comune di Licata dove si sono riversati sul territorio 150 millimetri di pioggia in tre ore (dato sias). Per motivi di sicurezza il sindaco, Angelo Cambiano, ha disposto la chiusura delle scuole in tutto il Comune. "Si sta intervenendo con squadre di soccorso intervenute dalle provincie di Agrigento e Caltanissetta - scrive il primo cittadino su Facebook - Si suggerisce di non uscire di casa nelle prossime ore. Previste nuove perturbazioni".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il fidanzato di Nina Moric: Corona ha paura di me, lo denuncio per calunnia

Il fidanzato di Nina Moric: Corona ha paura di me, lo denuncio per calunnia

"Mi accusano ma poi non mi danno la possibilità di parlare"

Il consulente di Corona rivela: Fabrizio incassava 130mila euro in nero al mese

Il consulente di Corona: Incassava 130mila euro in nero al mese

Secondo il professor Andrea Perini, l'ex re dei paparazzi "ha un debito personale col Fisco di 9 milioni di euro"

Gualtiero Bassetti, Nunzio Galantino

Cei, Bassetti verso la presidenza: è il primo eletto della terna

Brambilla e Montenegro sono rispettivamente secondo e terzo

Venticinque anni fa la strage di Capaci: Palermo ricorda Falcone

Venticinque anni fa la strage di Capaci: Palermo ricorda Falcone

Arrivata stamattina la nave della legalità con a bordo oltre mille studenti da tutta Italia