Domenica 01 Maggio 2016 - 18:00

Malia Obama andrà a Harvard, ma prima un anno di pausa da studi

Conseguirà il diploma di maturità questa primavera. A luglio compirà 18 anni

Malia Obama andrà a Harvard, ma prima un anno di pausa da studi

Malia Obama, la più grande delle due figlie del presidente Usa Barack Obama, dopo il diploma di maturità che conseguirà questa primavera si prenderà un anno di pausa dagli studi e poi, dall'autunno del 2017, studierà all'università di Harvard. Lo annuncia la Casa Bianca. Malia ha 17 anni, ne compirà 18 il 4 luglio, nel giorno dell'indipendenza degli Stati Uniti d'America. 

Sia Barack che Michelle hanno frequentato la scuola di legge di Harvard. Un funzionario riferisce a Reuters che Malia, 17 anni, prima di decidere come impiegherà l'anno di pausa si concentrerà sugli esami di maturità. La ragazza ha mostrato interesse per film e televisione, dal momento che ha fatto due stage estivi nel settore. La scorsa estate ha lavorato a Brooklyn sul set della serie 'Girls' di Hbo, mentre nel 2014 aveva lavorato sul set della serie 'Extant' di Cbs, prodotta da Steven Spielberg.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FRA, UEFA EL, Olympique Marseille vs Atletico Madrid

Francia, 32enne originario del Burkina Faso picchiato a morte da adolescenti

L'aggressione nel quartiere Saragosse venerdì sera. Massacrato da una gang di giovani, tra i 12 e 14 anni, che avrebbero usato anche il piede di una sedia di plastica

US-POLITICS-TRUMP-PRISON REFORM

Russiagate, Trump chiede inchiesta su spionaggio durante sua campagna

Il presidente Usa vuole fare chiarezza sulla possibile infiltrazione dell'amministrazione Obama

Lo chef Mario Batali coinvolto in un caso di molestie sessuali a passeggio per New York

Usa, nuove accuse di molestie e violenza contro lo chef Mario Batali

Avrebbe aggredito due ex dipendenti del ristorante newyorkese 'The Spotted Pig' sotto l'effetto di droghe e alcol

Venezuela,Maduro riconfermato presidente

Venezuela, rieletto Maduro. Ma l'opposizione grida ai brogli

Il presidente riconfermato fino al 2025. Gli avversari denunciano pressioni sugli elettori e chiedono una nuova consultazione