Domenica 08 Maggio 2016 - 15:00

Malagò: Schwazer ha avuto la forza di crederci

Il presidente del Coni loda l'impresa dell'azzurro

Schwazer in gara

"Alex ha avuto la forza di crederci, credo che il merito sia tutto in lui e in Sandro Donati, che è stato corteggiato come non si fa neanche nei migliori film d'amore, perché era l'unico che poteva dargli la certificazione di atleta che ha sbagliato e che ora non vuole più sbagliare. Non era facile, perché hanno vissuto come due monaci per lungo  tempo. È andato più in la delle più rosee previsioni, complimenti a tutta la squadra italiana". Lo dice il presidente del Coni, Giovanni Malagò. commentando a caldo la vittoria di Alex Schwazer nella 50 km di marcia del campionato del mondo a squadra di Roma che gli aprirà le porte dei Giochi di Rio 2016.
 

Per Schwazer si trattava della prima gara dopo tre anni e nove mesi di squalifica: "oggi abbiamo assistito a una di quelle pagine della storia dello sport molto particolari: 3 anni e 9 mesi di doveroso allontanamento dalle piste, pagati fino all'ultimo", aggiunge con la volontà di mettere la parola fine sulle polemiche che hanno accompagnato il ritorno alle gare del marciatore: "Le polemiche sono sempre all'ordine del giorno, ma se il buonsenso prevale i discorsi dovrebbero finire qui?, dichiara. Ed ora Malagò punta sulla marcia per Rio 2016. "Da quando esistono i Giochi è una specialità che difficilmente ci ha traditi - conclude - ci sono le premesse anche con le ragazze di fare alle Olimpiadi cose importanti?.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Giro d'Italia 2018, tappa 16 a cronometro Trento-Rovereto

Giro, Dennis vince la crono, Dumoulin recupera, Yates resta in rosa

Sui 34,2 km da Trento a Rovereto l'olandese riesce a recuperare un minuto e 12" all'inglese che resta in vetta. Pozzovivo sempre terzo

Rafael Nadal vs Alexander Zverev - Finale Tennis Internazionali BNL d'Italia 2018

Tennis, Nadal trionfa a Roma per l'ottava volta. Zverev: "Sei il più grande sulla terra"

Nadal non si imponeva al Foro Italico dal 2013 e da domani sarà nuovamente numero uno delle classifiche mondiali

Giro d'Italia 2018, tappa 15 da Tolmezzo a Sappada

Giro d'Italia, Yates trionfa in solitaria a Sappada. Froome staccato

Ottima prova di Pozzovivo quarto al traguardo e terzo in classifica. Crolla Fabio Aru

Giro d'Italia 2018, tappa 14 da San Vito al Tagliamento al Monte Zoncolan

Giro d'Italia, Froome trionfa sullo Zoncolan, Yates sempre in rosa

L’inglese scatta a 4km dall’arrivo e stacca tutti. Terzo un fantastico Dimenico Pozzovivi, quarto Lopez