Martedì 08 Marzo 2016 - 15:15

Maifredi: Corioni ha fatto la storia del Brescia

Così l'ex tecnico ha voluto ricordare il dirigente sportivo scomparso all'età di 78 anni.

Gigi Maifredi

"E' stata una notizia terribile, sono stato per 10 anni legato a Corioni con più mansioni e l'ho conosciuto sotto molti aspetti, ed è una figura che sarà sempre con me. Corioni rimarrà sempre il Presidente del Brescia, perché ha fatto la storia della società ma anche del calcio italiano, portando il Brescia alla ribalta". Così Gigi Maifredi, ex tecnico di Bologna e Brescia, ha voluto ricordare Gino Corioni, scomparso all'età di 78 anni. "Ricordo che, una volta, quando venne a comunicare alla squadra la decisione di cedere, disse: 'Vendo la società a persone che potranno darvi di più'. Questo era Gino Corioni: per il Brescia avrebbe fatto qualunque cosa - ha proseguito ai microfoni di Radio Sportiva - ma alla fine è stato costretto a vendere il suo secondo amore, dopo la famiglia, e in quel momento rimase molto deluso dal mancato sostegno degli imprenditori bresciani".

Parlando di Corioni Maifredi ha aggiunto che "Non era un despota, anzi, lavorava e coinvolgeva tutti per il bene del Brescia: per me lavorare con lui è stato un vero piacere, anche sotto il profilo umano - ha proseguito l'ex allenatore della Juventus - Gli acquisti di Baggio e Guardiola? In questo genere di trattative entrava solo lui: aveva un appeal incredibile, perché aveva la capacità di creare una grande empatia con tutti. Ultimamente al Brescia, da dirigente, ci siamo scontrati su alcune cose, ma sono indubbiamente di più i ricordi positivi che quelli negativi con Corioni: avevamo un rapporto di grande stima reciproca. E' un personaggio che in me non morirà mai", ha concluso.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cittadella-Brescia

Brescia cala il tris e ferma il Cittadella

Dopo due pareggi e una sconfitta, tornano al successo le Rondinelle di Brocchi

Pisa - Brescia

Il Pisa sconfigge il Brescia 1-0

Secondo successo in campionato per la squadra di Gattuso

Il pareggio di Torregrossa fa esultare le Rondinelle

Il Brescia raggiunge il Perugia nel recupero 1-1

Gol in zona Cesarini per Torregrossa che salva i lombardi