Sabato 02 Luglio 2016 - 17:00

Maglia dell'Italia per Vettel: Vi servirà per asciugarvi le lacrime

Simpatico siparietto tra il corridore della Ferrari e una giornalista prima della sfida di Euro 2016 tra Italia e Germania

Sebastian Vettel

Divertente siparietto al termine delle qualifiche del Gran Premio di Austria di Formula 1, a poche ore dall'attesissima sfida tra Italia e Germania ad Euro 2016. Protagonisti Sebastian Vettel e l'inviata di Sky Sport Federica Masolin. La giornalista ha avvicinato il tedesco, che domani compie 29 anni, porgendogli un singolare regalo di compleanno: una scatola contenente una maglia della Nazionale azzurra. Il ferrarista ha respinto sorridendo il dono, commentando ironicamente: "Quando inizierai a piangere, ti servirà ad asciugarti gli occhi...".

 Il pilota ha parlato anche delle qualifiche del gp d'Austra di F1: "Non credo sia mancato nulla, se qualcosa è mancato è stato il tempo. Attraversi il traguardo un pochino più tardi e il circuito si asciuga. E' stata una questione di fortuna. Noi abbiamo fatto la cosa giusta". La retrocessione per la sostituzione del cambio lo farà però scattare dal nono posto. "Difficile dire quanti rischi avremmo potuto correre, forse avrei potuto, quindi non sono del tutto contento di me stesso. I tre davanti a me hanno corso più rischi", ha spiegato il tedesco ai microfoni di Sky Sport. "La scelta delle supersoft in Q2? Abbiamo pensato fosse il modo migliore per partire in gara, vedremo domani se sarà vero", ha aggiunto il ferrarista.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Gran Premio di Formula E Roma 2018 - La gara

Formula E, Sam Bird vince la prima edizione dell'E-Prix di Roma

Per il pilota britannico si tratta della seconda vittoria stagionale dopo quella ottenuta all'esordio a Hong Kong

CHN, FIA, Formel 1, Grand Prix von China

Roma, arriva la Formula E: la gara e il piano mobilità

L'evento, secondo il Campidoglio, creerà un indotto da 60 milioni di euro in tre anni

Fca, debutta a Milano la 500 Collezione

La Cinquecento più alla moda si svela nella città più fashion d'Europa