Giovedì 24 Marzo 2016 - 08:15

Mafia, sequestro beni per 1,3 mln euro a imprenditore di Messina

Salvatore Santalucia, operante nel settore movimento terra, era già stato colpito da provvedimento simile nel 2015

Polizia Caserta, uscita arrestati blitz Casalesi

Dalle prime ore della mattinata odierna la Dia di Messina, supportata dal centro operativo di Catania, su disposizione del Tribunale peloritano, sta apponendo i sigilli al  patrimonio nella disponibilità dell'imprenditore Salvatore Santalucia, 62enne di Roccella Valdemone (Me), operante nel settore del movimento terra e della produzione del calcestruzzo.
Il provvedimento interessa terreni e fabbricati per un valore complessivo di 1,3 milioni di euro. Santalucia era stato già colpito, in data 15.12.2015, da precedente sequestro disposto dal medesimo Tribunale, su proposta del Direttore della Dia, Nunzio Ferla.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Turni, stipendi e mensa per i 'dipendenti': scoperta 'fabbrica' dello spaccio

Turni, stipendi e mensa per i 'dipendenti': scoperta 'fabbrica' dello spaccio

L'operazione condotta dai carabinieri della compagnia Roma Casilina ha portato a 12 arresti

Affari d'oro con la marijuana: sequestrati 7 quintali di droga

Affari d'oro con la marijuana: sequestrati 7 quintali di droga

Quattro gli arresti effettuati in provincia di Bari

Bancarotta fraudolenta: sequestrati 3,8 milioni a 3 banche

Brescia, sequestrati 3,8 milioni a 3 istituti di credito

Al centro dell'inchiesta il fallimento di 21 società del gruppo Medeghini

Milano, si costituisce pirata della strada: è un sottufficiale dell'aeronautica

Milano, si costituisce pirata della strada: è un sottufficiale dell'aeronautica

Si tratta di un italiano nato nel 1989: nel weekend ha investito due ragazze