Lunedì 29 Maggio 2017 - 09:30

Mafia, confiscati 28 mln di beni a imprenditore vicino ai clan

E' considerato vicino al clan di Barcellona e al clan 'Santapaola' di Catania

Mafia, confiscati 28 mln di beni a imprenditore vicino ai clan

Dalle prime ore della mattina la Dia di Messina, assieme al Centro operativo di Catania diretto dal dirigente di polizia di Stato Renato Panvino, sta eseguendo un decreto di confisca dei beni, emesso dal Tribunale di Messina, apponendo i sigilli al patrimonio di un noto imprenditore del settore del movimento terra, della produzione del calcestruzzo e del comparto agricolo. L'imprentitore è ritenuto contiguo alle cosche mafiose delle province di Messina e Catania, in particolare al clan di Barcellona e al clan 'Santapaola' di Catania. Il decreto è stato emesso a conclusione del procedimento avviato con la proposta di applicazione di misura di prevenzione patrimoniale a firma del direttore della Dia, Nunzio Antonio Ferla. Il provvedimento di confisca interessa aziende, terreni, fabbricati, veicoli e rapporti finanziari per un valore complessivo di oltre 28 milioni di euro. I particolari dell'operazione verranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terrà alle 10.30, nella nuova sede della Sezione Operativa Dia di Messina, via Monsignor D'Arrigo 5, alla presenza del procuratore della Repubblica, Sebastiano Ardita, e dei sostituti procuratori Angelo Cavallo e Vito Di Giorgio.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Barcellona, Minniti: "In Italia attenzione a obiettivi a rischio"

Il ministro dell'Interno invita a tenere alta l'allerta su alcuni luoghi sensibili nel Paese

Barcellona, Luca Russo seconda vittima. Ultimo post: Moriamo senza portare via nulla

Luca Russo di Bassano è la seconda vittima. La fidanzata è ferita

Viveva a Bassano del Grappa, scriveva su fb: "Moriamo senza portare via nulla"

Barcellona, tra le vittime Bruno Gullotta di Legnano: aveva 35 anni

Barcellona, Bruno Gullotta aveva 35 anni: travolto davanti ai bimbi

Era in vacanza con la famiglia ed era responsabile del marketing e delle vendite di Tom's Hardware Italia

Morto a 17 anni Andrea Pace, talento di Junior Masterchef (Foto tratta da Facebook)

Morto a 17 anni Andrea Pace, talento di Junior Masterchef

Aveva 17 anni. La sorella: "Il nostro nucleo familiare si è spezzato, un uccellino è caduto dal nido"