Martedì 28 Marzo 2017 - 10:45

Mafia Capitale, niente riprese per Carminati: revocato consenso

Tre settimane fa il saluto romano dell'ex nar è stato immortalato in aula

Giosuè Naso, l'avvocato di Massimo Carminati

Riprese televisive vietate, nel processo Mafia Capitale, su Massimo Carminati. L'ex nar imputato nel procedimento nato dall'inchiesta sul 'mondo di mezzo', ha revocato il consenso della ripresa della propria immagine in vista dell'esame in aula, che si terrà domani e giovedì, in videoconferenza dal carcere di Parma, dove è detenuto in regime di 41 bis. La comunicazione è arrivata dal legale di Carminati, Ippolita Naso, in apertura dell'udienza del maxiprocesso che si tiene nell'aula bunker di Rebibbia.

Tre settimane fa ha scatenato polemiche il saluto romano, immortalato dalla videocamera, con il quale Carminati si sarebbe congedato alla fine di una delle udienze. In quella occasione, la corte, presieduta da Rosanna Ianniello, ha disposto l'acquisizione del video, che è stato anche inviato alla procura di Roma per verificare eventuali condotte penalmente rilevanti da parte dell'imputato.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Trasmissione tv "Night tabloid"

Con pistola portano via 20mila euro dal Twiga di Briatore e Santanché

Il bandito si sarebbe introdotto nel club dalla spiaggia e sarebbe scappato in macchina con un complice

Roma, maltempo con pioggia e nuvole

Meteo, nuvole e temperature in calo: le previsioni per il 20 e il 21 agosto

Tempo instabile soprattutto sul medio-basso Adriatico

Turisti e sicurezza in città'

Isis minaccia su Telegram: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

Lo riferisce l'organizzazione Usa Site. Il Viminale comunica di aver espulso due marocchini e un siriano per motivi di pericolosità sociale

Trovato cadavere carbonizzato in un prato vicino ad Aosta

Per il momento non è stato possibile identificare la vittima