Lunedì 07 Agosto 2017 - 17:00

Scuola, 52mila assunti. Via libera al liceo in 4 anni

Il consiglio dei ministra ha dato l'ok al piano del Miur, che entro fine mese presenterà il bando per il liceo breve

Milano, prima prova maturità

Via libera alle assunzioni nella scuola. Il consiglio dei ministri ha dato l'ok al piano presentato dal Miur a fine luglio che prevede l'assunzione di 51.773 docenti, 6.260 Ata, 259 dirigenti scolastici, 56 educatori

Immediata su Twitter la soddisfazione della ministra della pubblòica amministrazione Marianna Madia e della ministra dell'istruzione Valeria Fedeli

 

È di oggi anche la firma di Fedeli sul decreto per il Piano nazionale di sperimentazione in 100 classi per il diploma in quattro anni. Il progetto coinvolgerà licei e istituti tecnici.

Fino a oggi 12 scuole hanno sperimentato percorsi quadriennali sulla base di progetti di istituto autorizzati di volta in volta dal ministero. Per rendere maggiormente valutabile l'efficacia della sperimentazione, viene previsto ora un bando nazionale, con criteri comuni per la presentazione dei progetti, per 100 classi sperimentali in tutta Italia che partiranno nell'anno scolastico 2018/2019.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Carabinieri sul luogo di un omicidio in Via Marx 495 a Sesto San Giovanni

Uscire da soli alla sera: un quarto degli italiani ha paura

I dati del'Istat sulle insicurezze dei cittadini. Meno della metà (44%) dichiara di sentirsi tranquilli per strada al buio

Panico tra la folla che assisteva alla finale di Champions Legaue tra Juve e Real Madrid in Piazza San Carlo

Torino, fatti di piazza San Carlo: chiesto rinvio a giudizio per Appendino

La decisione della procura coinvolge anche altri 14 indagati

Presentazione di Eurosky Tower, primo grattacielo della capitale

Stadio Roma, si lavora sul telefono di Lanzalone. Scarcerato braccio destro di Parnasi

Non si ferma il lavoro degli inquirenti. Caporilli aveva ammesso la dazione di alcune somme di denaro ad almeno un funzionario responsabile dei pareri al progetto