Sabato 24 Giugno 2017 - 17:15

Macron e Schwarzenegger contro Trump: Make the planet great again

Una implicita ma chiara critica sui social per la decisione del presidente di ritirare gli Usa dall'accordo sul clima di Parigi

Parigi, Emmanuel Macron incontra Arnold Schwarzenegger

'Make the planet great again', rendiamo di nuovo grande il pianeta. È il messaggio che il presidente francese Emmanuel Macron e l'attore americano Arnold Schwarzenegger hanno lanciato insieme sui social network per colpire il presidente americano Donald Trump. Una implicita ma chiara critica per la decisione del magnate repubblicano di ritirare gli Usa dall'accordo sul clima di Parigi, con cui hanno fatto il verso allo slogan della sua campagna elettorale 'Make America great again', cioé rendiamo di nuovo grande l'America. Macron è apertamente critico sulle scelte ambientali di Trump, e il volto di 'Terminator' ed ex governatore della California è al suo fianco.

Nel video di 10 secondi diffuso su Twitter, l'americano afferma che con Macron ha "parlato di questioni ambientali e di un futuro verde", e il francese continua dicendo che "assieme" lavoreranno per "rendere il pianeta grande di nuovo". Ad aprile, Schwarzenegger ha ricevuto in Francia la Legion d'onore per il suo impegno ambientale. Per quell'occasione, aveva detto: "Abbiamo creato questo pasticcio e ora dobbiamo risolverlo, non importa chi sia presidente".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Washington: Macron al Congresso Usa

Macron a Congresso Usa: "Sì multilateralismo, mai armi nucleari a Iran"

Il presidente ha rimarcato l'amicizia franco-americana, gli "ideali e valori comuni", ringraziando Trump per il "forte simbolo" dell'invito alla Francia nella "prima visita di Stato"

Vincent Bolloré fermato e interrogato per tangenti in Africa

Francia, Bolloré davanti ai giudici: accusato di corruzione

Il miliardario, primo azionista di Vivendi, avrebbe pagato delle tangenti per concessioni portuali in Africa

Alfie Evans court case

Alfie, bocciato nuovo ricorso dei genitori: no al trasferimento in Italia

La Corte d'appello di Londra non cambia idea: il bimbo, affetto da una malattia neurodegenerativa incurabile non può lasciare il Regno Unito