Venerdì 28 Aprile 2017 - 11:15

Macedonia, irruzione in Parlamento: oltre 100 feriti

Un gruppo di manifestanti stanotte ha occupato l'edificio per chiedere che la stabilità istituzionale venga ripristinata

Macedonia, irruzione in Parlamento: oltre 100 feriti, anche 8 deputati

Centinaia di manifestanti hanno istituito un presidio di fronte al Parlamento macedone dopo che la polizia li ha costretti a lasciare l'edificio che hanno occupato per alcune ore la notte scorsa. Gli scontri si sono conclusi con almeno un centinaio di feriti, di cui otto deputati, tra cui la leader dell'opposizione socialdemocratica, Zoran Zaev. I manifestanti hanno annunciato che non se ne andranno fino a quando la situazione politica diventerà più chiara e la normalità istituzionale sarà ripristinata. Il leader dell'alleanza conservatrice VMRO-DPMNE ed ex primo ministro, Nikola Gruevski, ha condannato oggi l'attacco a membri dell'opposizione e ha chiesto alla polizia di individuare i responsabili.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, i 12 membri della cellula: morti, arrestati, in fuga

La capacità di nuocere della cellula è stata "neutralizzata"

Barcellona: morto Julian, australiano di 7 anni dato per disperso

I media spagnoli avevano confermato che il bimbo era stato trasportato in ospedale ed era solo ferito

Papa Francesco all'Angelus domenicale

Terrorismo, Papa: Dio liberi mondo da violenza disumana

Papa Francesco torna a far sentire la sua voce contro gli attacchi terroristici degli ultimi giorni

Attentato Barcellona, cordoglio sulla Rambla: misure di sicurezza rafforzate

Barcellona, messa per le vittime della strage alla Sagrada Familia

Messa concelebrata dall'arcivescovo e dal cardinale di Barcellona. Ritrovata la moto del killer della Rambla