Giovedì 21 Settembre 2017 - 14:15

M5S, sindaco Bagheria: "Mi autosospendo, fiducia in magistratura"

Patrizio Cinque è indagato per abuso d'ufficio nell'ambito di un'inchiesta della procura di Termini Imerese sulla gestione del servizio dei rifiuti

"Ho piena fiducia nella magistratura, risponderò alle accuse e spiegherò tutto, anche a Voi, ma ogni cosa va fatta a suo tempo. Nel mentre, però, ho deciso di autosospendermi dal MoVimento 5 Stelle. E' così che ritengo debba comportarsi un amministratore. Il Movimento 5 Stelle è la mia seconda pelle e non posso permettermi che venga colpito, quindi che colpiscano me ma lascino in pace il Movimento 5 Stelle". Così Patrizio Cinque, sindaco (ex) Cinquestelle di Bagheria indagato per abuso d'ufficio nell'ambito di un'inchiesta della procura di Termini Imerese sulla gestione del servizio dei rifiuti.

"Come tutti sapete - spiega-, ieri mi è stata notificata una misura cautelare per un'indagine della procura di Termini Imerese. Certo è dura leggere quella ridda di accuse ma, come già detto, chiarirò tutto. Penso di non aver mai tradito il mandato che i bagheresi mi hanno affidato. Volevano che la città cambiasse completamente, che si riscattasse, che riacquistasse la dignità che gli è stata rubata. Ce la metto tutta, ce la mettiamo tutta, dalla mattina alla notte e penso che i risultati cominciano a vedersi". 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, il giorno dopo il crollo del ponte

Genova, Paita: "Conseguenze catastrofiche, il governo ascolti la città"

Intervista alla deputata dem, ex candidata alla presidenza della Liguria: "Un anno fa feci un'interrogazione proprio sulla sicurezza di quel ponte, mi dissero che andava tutto bene"

Milano, Salvini al Gazebo della Lega per votare  il contratto di governo con M5s

Genova, la promessa di Salvini: "Nella prossima manovra soldi per messa in sicurezza del Paese"

Il ministro dell'Interno assicura: "Faremo una radiografia dell'Italia che soffre, bisogna intervenire prima"

Genova, Conte: "Revoca concessione ad Autostrade. Stato di emergenza per 12 mesi e 5 miliardi"

Anche Toninelli e Di Maio contro la società: "Vertici si dimettano, multe da 150 milioni". La replica: "Monitoraggio ogni 3 mesi. Dimostreremo adempimenti"

Genova, da Baroni (M5S) tweet contro grandi opere, poi lo rimuove. Web insorge: "Sciacallo"

Bufera sul deputato pentastellato. Pd: "Usa la sciagura per fare propaganda"