Domenica 10 Gennaio 2016 - 08:30

M5S, Orfini (Pd): Sconcertato dalla non-reazione su Quarto

Il presidente Pd: Com'è possibile che non se ne siano accorti?

Il presidente del Pd Matteo Orfini

"Sono abbastanza sconcertato dalla non-reazione del M5S. Siamo di fronte a una vicenda grave che dimostra una cosa purtroppo nota: in parti sempre più diffuse del Paese c'è una capacità della criminalità organizzata di infiltrarsi nelle istituzioni. Occorre quindi una forte abilità di tutti i partiti nel costruire anticorpi e alzare il livello di attenzione". Così il presidente del Pd, Matteo Orfini, in un'intervista a l'Unità, riferendosi alla situazione del Comune di Quarto (Napoli). Secondo Orfini, gli esponenti del Movimento 5 stelle "non possono cavarsela dicendo che hanno espulso un consigliere comunale. Tutti cacciano i loro rappresentanti coinvolti in vicende analoghe. Come è stato possibile piuttosto non essersene accorti prima e come si può minimizzare adesso?".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Camera - Presentazione programma banche del Movimento 5 Stelle

Bankitalia, Sibilia: Casini come generale che informa truppe nemiche

Il capogruppo del M5S nella commissione straordinaria sulle banche accusa il presidente della commissione di non aver avvisato l'ufficio di presidenza del vis à vis con il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco

Matteo Renzi

Bankitalia, Renzi: "Gentiloni sapeva ed era d'accordo"

Fonti di Palazzo Chigi assicurano: "Il premier tutelerà l'autonomia dell'Istituto"