Giovedì 30 Novembre 2017 - 21:30

M5S, nasce il comitato elettorale per Di Maio: con lui tre fedelissimi

Oggi il candidato premier ribadisce: "Presenteremo la squadra prima delle elezioni"

Tre fedelissimi al fianco di Luigi Di Maio per la campagna elettorale come candidato alla presidenza del Consiglio. E' nato il Comitato per l'organizzazione, la promozione e il coordinamento del tour per il voto composto da Dario De Falco, ex candidato sindaco e ora consigliere comunale di Pomigliano D'arco, città Natale di Luigi Di Maio, Vincenzo Spadafora, responsabile della relazioni istituzionali del vice-presidente della Camera e Pietro Dettori, responsabile editoriale dell'Associazione Rousseau.

"Scopo del Comitato - si legge nell'atto Costitutivo -  è di curare attivamente la prossima campagna elettorale del candidato supportandone il programma, sviluppando la più ampia rete possibile di consensi, coadiuvando nello svolgimento di tutte le attività necessarie ed utili per favorirne l'elezione, nonché nel reperimento e nella gestione dei fondi necessari ai pagamenti di tutti quei costi che saranno prodromici alla realizzazione degli obbiettivi del MoVimento 5 Stelle, da sostenersi per l'organizzazione, promozione e coordinamento della campagna elettorale, per l'organizzazione dei comizi, per l'effettuazione delle campagne di sensibilizzazione sugli argomenti del programma, per la predisposizione della documentazione tecnica e promozionale, per l'espletamento di studi, consulenze ed attività e servizi strumentali".

Non solo. "Il Comitato - si legge ancora - potrà compiere tutte le attività necessarie o utili per il raggiungimento dello scopo, utilizzando i fondi raccolti". Il mandato del comitato, "durerà sino al dodicesimo mese successivo all'insediamento del nuovo parlamento della Repubblica Italiana".

E anche oggi Luigi Di Maio ha ribadito che presenterà "la squadra prima delle elezioni". "Prima la mettiamo tutta in piedi poi la proponiamo", ha sottolineato auspicando "che si voti il 4 marzo".

Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Palermo, strage di via D'Amelio in cui perse la vita il giudice Borsellino

Mafia, 26 anni fa la strage in via D'Amelio. Mattarella: "Non smettere di cercare la verità"

Il capo dello Stato: "Borsellino, insieme a Falcone, è diventato il simbolo dell'Italia che non si arrende alla criminalità organizzata"

Montecitorio, fiaccolata in memoria di Giulio Regeni a due anni dalla sua morte

Regeni, Salvini vola da Al-Sisi: "Giustizia rapida per Giulio"

Il ministro dell'Interno in Egitto: "Il presidente ha assicurato che sarà fatta chiarezza"

Migranti, altri morti e scontro Open Arms-Salvini. Mattarella invoca 'accoglienza'

Una imbarcazione è affondata al largo del nord di Cipro e il bilancio è di almeno 19 morti. Un'altra nave con migranti a bordo bloccata di fronte alla Tunisia

Commissione Vigilanza Rai. Eletto il Presidente Alberto Barachini

Rai, Alberto Barachini: chi è il nuovo presidente della vigilanza

Giornalista, dal 1999 è cresciuto nella squadra Mediaset. Alle ultime elezioni politiche, Silvio Berlusconi lo ha voluto nella squadra dei candidati azzurri