Martedì 12 Gennaio 2016 - 18:00

M5S, Grillo: Pd ha numero indagati degno organizzazione criminale

Il comico genovese accusa il Partito democratico di avere 'il monopolio immorale'

Botta e risposta a distanza tra Grillo e il Pd dopo la vicenda Quarto

"Il Pd negli ultimi anni conta indagati, rinviati a giudizio e spesso condannati a centinaia e senza contare gli uomini piazzati nelle partecipate e nelle aziende parastatali: numeri degni di un'organizzazione criminale. Un primato nazionale. Come il Pd nessuno mai". Lo scrive sul suo blog Beppe Grillo, dopo gli scambi di accuse a distanza per la vicenda Quarto (Napoli), che coinvolge consiglieri e la sindaca del M5S, Rosa Capuozzo. Secondo il comico genovese "il Pd ha il monopolio immorale, il record degli indagati, ma i giornali ben ricompensati preferiscono ometterlo. Quando indagano un sindaco non specificano mai di che partito è, perchè nove volte su dieci è del Pd". "Solo gli indagati nell'anno appena trascorso sono 83 e nonostante il 2016 sia iniziato da pochi giorni il numero e' aumentato: l'ultimo datato ieri e' il sindaco piddino di Como. Domani chi lo sa!", aggiunge Grillo riportando sul blog un elenco di nomi degli indagati e lanciando l'hashtag: #PiddiniCostituitevi.

RENZI PAGA EDITORI CONTRO DI NOI. Grillo attacca poi direttamente il premier e segretario del Pd Renzi: "Il Bomba fiorentino, mai eletto, in crollo verticale nei sondaggi, che teme le Comunali di questa primavera più della guardia di finanza in Banca Etruria e ha da poco regalato 120 milioni agli editori per continuare a garantirsi la solita propaganda di regime diffamatoria nei confronti del M5S".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Chiara Appendino

Torino, Appendino indagata per falso in atto pubblico. Già dai pm

Il procedimento è relativo alla vicenda Ream. La sindaca: "Chiarirò il prima possibile"

Bankitalia, approvata la mozione del Pd contro Visco: "Figura idonea per fase nuova"

Bankitalia, ok a mozione Pd contro Visco. Mattarella: "Si rispetti l'interesse del Paese"

I dem: "Trovare la figura più idonea per una nuova fase". Critico Bersani: "Non si può buttare in piazza la Banca d'Italia"

Mattarella promulga il codice antimafia ma avverte: "Criticità nell'articolo sulla confisca"

Mattarella promulga il codice antimafia ma avverte: "Criticità nell'articolo sulla confisca"

Il presidente della Repubblica scrive a Gentiloni: "Serve un attento monitoraggio"

'Destinazione Italia': parte il treno del Pd con Renzi e Delrio

Fara Sabina, Civita castellana, Narni, Spoleto e Fano le tappe del primo giorno