Giovedì 23 Novembre 2017 - 18:30

M5S, Di Battista: "Ho querelato Berlusconi, gli ho chiesto 100mila euro"

L'ex cav aveva dichiarato giorni fa che il deputato M5s non è laureato

Comizio del M5S in piazza Università a Catania

"Ho querelato Berlusconi, ho chiesto 100mila euro perché ha detto che non sono laureato. Ma mi basterebbe anche una lettera di scuse a sua firma". Così Alessandro Di Battista al convegno Parole Guerriere. "Ho quasi due lauree e un master in tutela internazionale dei diritti umani", ha dichiarato il deputato M5s.

"Di Battista annuncia querela a Berlusconi, ma intanto pubblica con sua casa editrice e incassa guadagni libro insieme al Cavaliere. C'è un po' di confusione". Lo scrive su twitter il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Matteo Renzi ospite a Porta a Porta

Pd, Renzi 'indisponibile' a confronto con Di Maio. Gentiloni e Zingaretti attesi a Ravenna

La festa dell'Unità si terrà in Emilia dal 24 agosto al 10 settembre. È già polemica sull'invito al vicepremier pentastellato

Governo, festa M5s. Grillo suona la campanella

Beppe Grillo compie 70 anni. M5S lo omaggia: "Paziente 0 che ha diffuso virus"

Il fondatore del blog scherza su Twitter: "Vi aspetto su Marte per il Movimento 6 Stelle! Siamo oltre!"

Audizione di Tito Boeri in Commissione Lavoro e Finanze congiunte

Dl dignità, M5s contro Boeri: "Non è un tecnico ma un politico, si dimetta"

Nel frattempo continua il pressing dei partiti per modificare il decreto Dignità, e filtra l'idea di un'intesa M5S-Lega per introdurre le norme attraverso un apposito periodo transitorio

Al via il terzo giro di consultazioni al Quirinale per la formazione del nuovo governo

Pd, Grasso condannato a pagare oltre 83mila euro: "Pronto a ricorso"

Si tratterebbe della somma delle quote mensili di 1.500 euro che ogni eletto si impegna a versare al partito