Martedì 02 Agosto 2016 - 15:30

Lucca, aggredita e poi data alle fiamme: grave in ospedale

La donna è stata soccorsa e trasferita con l'eliambulanza presso il centro grandi ustionati di Pisa

Lucca, infermiera 46enne aggredita e poi data alle fiamme: gravissima in ospedale

Una donna di 46 anni è stata aggredita e data alla fiamme, fuori dall'ex ospedale di Lucca, Campo di Marte. La donna, dipendente dell'ospedale, è stata soccorsa dai colleghi che si trovavano all'interno della struttura, allarmati dalle sue urla. Le hanno buttato addosso coperte e secchi d'acqua per spegnere le fiamme e subito sono stati chiamati vigili del fuoco e 118, arrivato con l'eliambulanza.
 

 La donna ora è stata ricoverata in condizioni molto gravi all'ospedale di Pisa, presso il centro grandi ustionati. Intorno alle 17, fanno sapere dall'ospedale di Lucca, i medici potrebbero fornire aggiornamenti sulla situazione clinica della donna.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mamma uccide figli a Suzzara in provincia di Mantova

Catania, due anziane sorelle uccise in casa: ipotesi rapina

I corpi trovati nella loro nella loro abitazione di Ramacca messa a soqquadro. Indagano i caraninieri

Processo a carico di Marco Cappato, accusato di aiuto al suicidio per vicenda dj Fabo

Dj Fabo, Cappato: "Era mio dovere aiutarlo a morire"

L'esponente dei Radicali al processo che lo vede imputato per aiuto al suicidio e per aver accompagnato in auto in Svizzera il 40enne milanese

Matteo Renzi visita la Tegim Telethon a Pozzuoli

Malattie rare: oltre 6mila patologie colpiscono 600mila italiani

Sono casi gravi, spesso letali, e spesso non esistono terapie disponibili