Sabato 23 Giugno 2018 - 19:30

Cadavere in fiume a Lubiana: è di Davide Maran, studente italiano

Il giovane 26enne originario di Cento era sparito da marzo

È di Davide Maran il corpo rinvenuto martedì scorso nel fiume Ljubljanica a Lubiana. Lo ha reso noto nel pomeriggio la polizia nella capitale slovena, nella quale lo studente 26enne, originario di Cento, in provincia di Ferrara, si era recato per motivi di studio.

Di Maran si erano perse le tracce a fine marzo. L'ipotesi più accreditata dagli inquirenti era quella che potesse essere caduto in acqua, dato che un una delle sue ultime tracce era un video dove si trovava, appunto, su un lungofiume. Dall'autopsia non emergono segni di violenza sul corpo.

L'ambasciata italiana a Lubiana in stretto accordo con la Farnesina continua a seguire con la massima attenzione il caso e a prestare ogni possibile assistenza alla famiglia anche ai fini del rimpatrio della salma. 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Prima prova di maturità al liceo Manzoni in via orazio

Maturità, Miur: cresce percentuale promossi, oltre 6mila i 100 e lode

Le rivelazioni del ministero sui primi risultati relativi agli Esami di Stato della scuola secondaria di II grado. In Puglia gli studenti migliori

Vibo Valentia, 'giardini segreti' di marijuana: scoperte 26mila piante del clan

Colpo all'associazione criminale capeggiata da Emanuele Mancuso

TOPSHOT-LIBYA-EU-MIGRANTS-RESCUE

Navi Open Arms sbarcate a Palma: a bordo i due corpi e Josefa. Ong denuncia Libia e Italia per omicidio colposo

I cadaveri della donna e del bimbo, recuperati a largo delle coste della Libia, erano stati ripresi in un video choc pubblicato dall'ong su Twitter. La superstite tratta in salvo sarà affidata alle cure mediche. Nuovo sbarco a Lampedusa

L'automobile della Guardia di Finanza parcheggiata

Palermo, rete di Caf favoriva l'immigrazione clandestina: 9 arresti

Inoltravano istanze per il rinnovo o l'ottenimento del permesso di soggiorno sulla base di documentazione fiscale e assunzioni fittizie