Domenica 13 Agosto 2017 - 09:00

Lorenzin: Siamo pronti a nuovi controlli, ma nostre uova sicure

Il ministro interviene sui tre lotti di uova contaminati bloccati due giorni fa in Emilia Romagna

Lorenzin: Pronti s nuovi controlli, ma nostre uova sicure

"Il sistema italiano per la sicurezza alimentare è efficace, efficiente e ben rodato, citato ad esempio in molte parti del mondo". Lo afferma in una intervista a La Stampa il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, in merito ai tre lotti di uova bloccati due giorni fa in Emilia Romagna. "Il sistema è formato da tre livelli - aggiunge - quello nazionale, coordinato dal mio ministero e che vede la partecipazione di tutte le altre Amministrazioni centrali con compiti in materia di alimenti , si concretizza nel Piano Nazionale Integrato. È collegato strettamente ai livelli discendenti, regionale e locale. Il sistema è completato dai nostri uffici di confine e dai laboratori della rete degli Istituti zooprofilattici; si avvale infine della consulenza tecnico scientifica dell'Istituto Superiore di Sanità e del Comitato nazionale per la sicurezza alimentare". Per quanto riguarda invece un eventuale aumento delle misure per contrare l'emergenza il ministro sottolinea che "al momento riteniamo di aver messo in atto le misure necessarie, sulla base delle informazioni disponibili, da una parte per monitorare i flussi delle uova e dei loro derivati potenzialmente contaminati da Fipronil, e dall'altro per incrementare ulteriormente i controlli alle frontiere e sul territorio nazionale. Continueremo a seguire gli sviluppi e se necessario adotteremo ulteriori misure". riflessione politica".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Senato. Decreto Vaccini

Violenza donne, Grasso chiede scusa: "Problema parte da uomini"

Il presidente del Senato fa mea culpa: "Siamo noi uomini a dover evitare queste tragedie"

Luigi DI Maio a Firenze per il Restitution Day del M5S

Primarie M5s, militanti non riescono a votare: Rousseau in tilt o spettro hacker?

"Prestazioni del Sistema operativo condizionate dall'alta affluenza", replicano sul blog. E prolungano fino alle 12 di venerdì

Legge elettorale, depositato Rosatellum bis:

Legge elettorale, depositato il Rosatellum bis: no voto disgiunto e soglia al 3%

Presentato il disegno di legge Fiano che prevederà il 36% di collegi uninominali e il 64% di collegi plurinominali

M5S, sindaco Bagheria: "Mi autosospendo, fiducia in magistratura"

Patrizio Cinque è indagato per abuso d'ufficio nell'ambito di un'inchiesta della procura di Termini Imerese sulla gestione del servizio dei rifiuti