Venerdì 15 Aprile 2016 - 13:45

Londra, morto Phil Sayer: voce di 'Mind the gap' in metro

L'annuncio è diventato un vero e proprio simbolo della 'Tube'

Londra, morto Phil Sayer: voce di 'Mind the gap' in metro

Londra dice addio all'uomo che ha dato voce all'avvertimento 'Mind the gap' della metropolitana, frasa che è diventata un simbolo della capitale e che campeggia sui suoi gadget e souvenir. A pronunciarla era l'ex speaker della Bbc Phil Sayer, morto di cancro a 62 anni. Per decenni ha avvertito i pendolari e i viaggiatori di fare attenzione allo spazio fra l'uscita del vagone e il marciapiede della piattaforma: 'Mind the gap', 'Attenzione al buco'. Ad annunciare la morte di Sayer è stata ieri la moglie, Elinor Hamilton, sulla pagina Facebook che la coppia condivideva. "Phil Sayer, la voce della ragione, della radio e delle ferrovie, sposo amato, padre, nonno, fratello, zio e amico. Ci dispiace informarvi che il suo servizio termina qui", ha scritto Hamilton, facendo riferimento ai messaggi che Sayer aveva registrato. 

Negli anni '80, dopo avere lasciato la Bbc, Sayer aveva aperto la propria compagnia di speakeraggio e doppiaggio, a cui fu affidata la registrazione degli avvisi di sicurezza della metropolitana e dei treni britannici. Tra essi anche l'avviso che lo ha fatto conoscere a tutto il mondo ed è diventato un vero e proprio simbolo della 'Tube'.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ryanair strike

Ryanair, ancora grane: i piloti scioperano e la società minaccia sanzioni

L'offensiva dei piloti della compagnia arriva in scia all'annuncio di 20 mila cancellazioni di voli da parte di Ryanair

Iran, due violenti terremoti colpiscono il Paese

La terra ha tremato a nordest di Kerman e nell'area occidentale già colpita da un sisma lo scorso novembre. Non ci sono ancora notizie di danni o vittime