Lunedì 22 Febbraio 2016 - 12:15

Londra, italiana ammette di aver ucciso figlia di 2 mesi

Federica Boscolo-Gnolo, 32enne, era stata arrestata per omicidio nella capitale britannica lo scorso anno

Londra, italiana ammette di aver ucciso figlia di 2 mesi

Ha confessato davanti ai giudici britannici di aver ucciso la figlia di 2 mesi Federica Boscolo-Gnolo, l'italiana di 32anni arrestata a Londra lo scorso anno. La donna, originaria di Chioggia, ha ammesso di aver ucciso la piccola Farah tra il 23 e il 30 gennaio del 2015 durante un viaggio a Londra, ma ha negato l'intenzionalità, durante l'udienza nel tribunale Old Bailey. Il corpo della neonata non è mai stato ritrovato e secondo le autorità la donna se ne sarebbe disfatta nella zona di Russell Square, nel centro della capitale britannica, dopo averlo nascosto in una valigia.

Il procuratore Jonathan Higgs ha fatto sapere che sono state accolte le perizie psichiatriche che hanno messo in luce problemi mentali nella donna. La sentenza sarà pronunciata dopo l'8 aprile, mentre la 32enne è in custodia preventiva in un ospedale.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Washington: Macron al Congresso Usa

Macron a Congresso Usa: "Sì multilateralismo, mai armi nucleari a Iran"

Il presidente ha rimarcato l'amicizia franco-americana, gli "ideali e valori comuni", ringraziando Trump per il "forte simbolo" dell'invito alla Francia nella "prima visita di Stato"

Vincent Bolloré fermato e interrogato per tangenti in Africa

Francia, Bolloré davanti ai giudici: accusato di corruzione

Il miliardario, primo azionista di Vivendi, avrebbe pagato delle tangenti per concessioni portuali in Africa

Alfie Evans court case

Alfie, bocciato nuovo ricorso dei genitori: no al trasferimento in Italia

La Corte d'appello di Londra non cambia idea: il bimbo, affetto da una malattia neurodegenerativa incurabile non può lasciare il Regno Unito