Martedì 01 Marzo 2016 - 14:45

Lombardia, Maroni: Non solo non mi dimetto, ma mi ricandido

L'annuncio arriva dopo il voto al Pirellone che ha respinto la mozione di sfiducia nei suoi confronti

Roberto Maroni

"Non solo non mi dimetto, ma ho deciso di ricandidarmi alle prossime elezioni del 2018 per far rivincere il centrodestra in Regione Lombardia". Questo l'annuncio del governatore lombardo, Roberto Maroni, intercettato dai giornalisti al Pirellone, dopo il voto che ha respinto la mozione di sfiducia nei suoi confronti.

La mozione di sfiducia era stata presentata da Pd, Patto civico e M5S al governatore lombardo Roberto Maroni, dopo l'arresto del consigliere leghista (poi sospeso) Fabio Rizzi il 16 febbraio scorso nell'ambito di un'inchiesta su presunte tangenti sugli appalti legati ai servizi odontoiatrici in Lombardia. Alla proclamazione del voto, con 45 no e 31 sì, è scoppiata la protesta del M5S. I consiglieri pentastellati hanno indossato felpe con la scritta 'Fuori dai Maroni' e hanno gridato: "Onestà, onestà". Bagarre in Aula. I consiglieri di maggioranza hanno replicato così: "Fuori, pagliacci". 

Il presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo, ha sospeso la seduta e ha espulso i grillini. Dopo una breve sospensione, la seduta del Consiglio regionale è ripresa. Ma i pentastellati hanno di nuovo interrotto la seduta dando fiato ai fischietti e facendo il segno del pollice verso. "Il M5S sta calpestando le regole in questo Consiglio regionale", ha detto il presidente Raffaele Cattaneo.

"Forse noi come Lega avremmo fatto molto di peggio. Siamo abituati a queste cose. Le ho fatte anch'io nell'aula del Parlamento. Quindi non mi sono scomposto. Ci sta, per l'amor di Dio", ha commentato Maroni in riferimento alla protesta in aula. Mostrando una felpa alle telecamere, il presidente ha aggiunto: "Poi mi hanno fatto il regalo, una felpa. E' rossonera, non so se l'hanno fatto apposta. Devo solo aggiungere sotto: 'Chi fuori dai Maroni?'. Non c'è scritto. Qualche idea ce l'ho, però la metteremo a frutto nei prossimi giorni, nelle prossime settimane".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Csm si autoriforma, Mattarella: Ruolo fondamentale per la democrazia

Il Csm si autoriforma, Mattarella: Ruolo fondamentale per la democrazia

Votato il nuovo regolamento interno, plenum con la presenza del capo dello Stato

Milano, arrestato rapinatore seriale grazie al software 'key crime'

Milano, arrestato rapinatore seriale grazie al software 'key crime'

Almeno 15 colpi messi a segno, soprattutto a danno di farmacie

M5S, Raggi riancia: Non mollo. Presto il nuovo assessore al Bilancio, si deciderà a Roma

Raggi: Non mollo. Presto assessore al Bilancio, si deciderà a Roma

La kermesse 5 Stelle a Palermo si è chiusa con la riaffermazione della leadership di Grillo e dell'indipendenza della sindaca

Viriginia Raggia sul palco della festa nazionale del Movimeto 5 Stelle a Palermo

M5S, Grillo di nuovo leader. Raggi a Palermo: Non mollo, siamo più uniti che mai

Attivisti insultano i giornalisti presenti al raduno. Assange loda il comico: "Con lui sbaragliate stampa corrotta"