Sabato 20 Febbraio 2016 - 18:30

Lo Spezia travolge il Lanciano 2-0

I liguri ora sono ottavi con 40 punti, gli abruzzesi rimangono a 26

 Lo Spezia travolge il Lanciano 2-0

Vittoria casalinga per lo Spezia, che nella 27/a giornata di Serie B supera il Lanciano 2-0. In rete Nenè al 7' e Acampora all'86'. I liguri confermano i loro buon momento, che aveva portato 10 punti nelle ultime quattro gare. Di Carlo lancia il 4-3-3 con Piccolo, Nenè e Situm, mentre il Lanciano replica con lo stesso modulo e il tridente Marilungo-Ferrari--Di Francesco. Al'7 l'ex Cagliari sblocca il match con un bel colpo di testa su cross di Migliore. Al 19' Sciaudone calcia dal limite e spaventa Cragno, mentre al 26' arriva la prima occasione per gli ospiti con un tiro di Ferrari. A fine parziale Nenè vicino al raddoppio, ma il brasiliano colpisce la traversa ancora di testa.

La ripresa si apre con il clamoroso palo di Situm al 47', mentre attorno all'ora di gioco a Ferrari viene annullato un gol per un fuorigioco non apparso chiarissimo. Al 62' Chichizola stoppa Di Francesco vicino al pari: all'86', invece, Acampora chiude il match dopo aver dribblato tre avversari. Nel finale sfiora il gol anche Vignali con un colpo di testa ma al Picco finisce 2-0. I liguri ora sono ottavi con 40 punti, mentre gli abruzzesi rimangono a 26 lunghezze, lontani 4 punti dalla quota salvezza.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

AS Roma: sessione di allenamento

Best Fifa Player, i migliori giocatori del 2017 secondo Totti

Le scelte di Francesco Totti dei più bravi dell'anno

Ligue 1 - Nice vs AS Monaco

Balotelli punzecchia Milan: "Magari si sveglia e compra Icardi"

L'ex attaccante rossonero dai social lancia una frecciatina al club

Una maxi villa a Porto Cervo: così il patron del Psg avrebbe corrotto la Fifa

Una maxi villa a Porto Cervo: così il presidente del Psg avrebbe corrotto la Fifa / VIDEO

La residenza di lusso è stata sequestrata oggi dalla guardia di finanza di Sassari nell'ambito dell'inchiesta sulla compravendita dei diritti televisivi relativi ai Mondiali

Adriano Leite Ribeiro

Adriano: "Torno ad allenarmi. La famiglia? Unico punto fermo"

L'Imperatore ha intenzione di riprovarci: "Voglio farlo per me, voglio mostrare che posso superare i miei limiti. Solo così capirò se posso giocare o meno"