Mercoledì 09 Dicembre 2015 - 22:00

Lo Spezia torna a vincere: 1-0 al Vicenza

La rete nel recupero del primo tempo, Ciurria in area lascia partire un tiro a giro di sinistro che si insacca sotto l'incrocio

Lo Spezia torna a vincere: 1-0 al Vicenza

Dopo oltre due mesi e un digiuno lungo nove giornate lo Spezia torna a vincere battendo di misura (1-0) il Vicenza nella gara valida per la 17/a giornata del campionato di Serie B. I liguri si tirano così momentaneamente fuori dalla zona playout salendo a quota 21 punti, uno in più proprio dei biancorossi, a loro volta in crisi con appena tre punti raccolti nelle ultime quattro gare. Dopo un gol annullato in avvio ai padroni di casa per fuorigioco di Terzi, gli ospiti recriminano al 10' per un tocco di mano in area di Valentini. L'arbitro Nasca si limita a concedere il calcio d'angolo. Un minuto dopo Chichizola compie il suo primo intervento sul sinistro insidioso di Raicevic. La risposta dello Spezia è affidata a un diagonale di Calaiò respinto sulla linea. L'ex attaccante del Catania impegna Vigorito alla mezzora, poi è Galano a scaldare i guanti di Chichizola. Nel recupero del primo tempo arriva la rete che decide la partita. Ciurria in area lascia partire un tiro a giro di sinistro che si insacca sotto l'incrocio. Nella ripresa, al 20', il Vicenza sfiora il pareggio con Gatto, ma Chichizola è bravissimo in uscita. Al 33' Calaiò è sfortunato nel colpire il palo dopo una splendida rovesciata, ma nel finale lo Spezia non rischia più nulla e può tornare a sorridere.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Giro d’Italia U23: a Rubio la quinta tappa. Williams indossa la maglia rosa

Il colombiano chiude davanti al nuovo leader della generale e al kazako Natarov. Lontani gli italiani: Caiati, il migliore, è sedicesimo. Mercoledì la sesta giornata su LaPresse dalle 17:00

ENG, UEFA CL, Manchester City vs FC Liverpool

Da Guardiola 150mila euro per riparare la nave di Proactiva Open Arms

Un gesto importante per sostenere la ong catalana che si occupa di primo soccorso e salvataggi in mare

Calcio a 5, finali scudetto: l'Acqua&Sapone è campione d'Italia

Per gli abruzzesi è il primo tricolore. Battuta, dopo cinque partite e una serie intensissima, la Luparense detentrice del titolo. Sesto scudetto per Edgar Bertoni, che raggiunge Humberto Honorio, capitano dei veneti

Astori, secondo la nuova perizia il giocatore non è morto nel sonno, è stata 'tachiaritmia'

Forse il capitano della Fiorentina si sarebbe salvato se avesse condiviso la camera con qualcuno che poteva dare l'allarme