Sabato 28 Novembre 2015 - 14:00

Livorno sconfitto 1-0 in casa dal Novara

Prima panchina amara per il tecnico labronico Bortolo Mutti

Il novarese Troest

Prima amara per Bortolo Mutti sulla panchina del Livorno. I toscani, alla prima dopo l'esonero di Panucci, sono stati infatti sconfitti al Picchi in un match valido per la 15/a giornata di Serie B dal Novara per 1-0: decisiva al 43' la rete di Pablo Gonzalez. Con questo successo gli uomini di Baroni salgono a quota 25 punti al quinto posto, mentre il Livorno rimane fermo a 21 lunghezze.

Nelle formazioni iniziali Mutti lancia in avanti il tandem Vantaggiato-Pasquato mentre nei piemontesi Faragò-Gonzalez-Singori supportano l'ex Avellino Galabinov. Al 6' subito palla gol per il Livorno con Moscati che si fa murare da Da Costa. Al 16' bravo Pinsoglio su Gonzalez, mentre nei minuti successivi a premere è il Livorno, che non sfrutta i sei angoli ottenuti. Al 43' passa però il Novara con Gonzalez, che sfrutta l'assist di Galabinov e punisce con un tocco sotto Pinsoglio.

Nella ripresa dopo dieci minuti subito pericolosissimo Vantaggiato, che salta Troest e mette di poco a lato. Al 69' super Pinsoglio ipnotizza lo scatenato Gonzalez, fuggito in contropiede. Tre minuti dopo Mutti può recriminare per un caloroso palo di Fedato, che appena entrato colpisce il montante con una gran botta di sinistro. Negli ultimi minuti ancora sfortunati i toscani, con Da Costa che si supera su Vantaggiato da pochi passi. Tre punti importanti per il Novara, con il Livorno che esce sconfitto ma che meritava almeno il pari per le occasioni create.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Giro d’Italia U23: a Rubio la quinta tappa. Williams indossa la maglia rosa

Il colombiano chiude davanti al nuovo leader della generale e al kazako Natarov. Lontani gli italiani: Caiati, il migliore, è sedicesimo. Mercoledì la sesta giornata su LaPresse dalle 17:00

ENG, UEFA CL, Manchester City vs FC Liverpool

Da Guardiola 150mila euro per riparare la nave di Proactiva Open Arms

Un gesto importante per sostenere la ong catalana che si occupa di primo soccorso e salvataggi in mare

Calcio a 5, finali scudetto: l'Acqua&Sapone è campione d'Italia

Per gli abruzzesi è il primo tricolore. Battuta, dopo cinque partite e una serie intensissima, la Luparense detentrice del titolo. Sesto scudetto per Edgar Bertoni, che raggiunge Humberto Honorio, capitano dei veneti

Astori, secondo la nuova perizia il giocatore non è morto nel sonno, è stata 'tachiaritmia'

Forse il capitano della Fiorentina si sarebbe salvato se avesse condiviso la camera con qualcuno che poteva dare l'allarme