Sabato 21 Maggio 2016 - 13:30

Livorno retrocede in Lega Pro, Pinsoglio aggredito da un tifoso

L'episodio ai danni del portiere è avvenuto dopo le contestazioni degli ultrà amaranto

Pinsoglio aggredito da un tifoso

Il portiere del Livorno Carlo Pinsoglio è stato aggredito nella notte da un tifoso. L'episodio è avvenuto attorno all'1.30, secondo quanto riporta il sito del quotidiano 'Il Tirreno', al culmine di una contestazione da parte degli ultrà amaranto in virtù della retrocessione del club toscano in Lega Pro, sancita al termine della partita di ieri sera pareggiata per 2-2 con la Virtus Lanciano nell'ultima giornata del campionato di Serie B. Il giocatore, cresciuto nelle giovanili della Juventus, è stato colpito con un pugno fuori dall'Hotel Continental di Tirrenia, dove la squadra è rientrata dopo la partita. Pinsoglio nel corso della gara si era reso protagonista di uno grave errore che aveva portato al 2-2 degli abruzzesi.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Lombardia 2017 - Bergamo - Como - 247 km

Ciclismo, calcio, volley: ecco la tv sportiva su Lapresse.it

Dalla Ciclismo Cup, al Futsal e ai tornei giovanili di calcio. Dal beach volley al pugilato alla Mtb. Con PmgSport, un palinsesto online per chi ama lo sport

Champions. Real Madrid V Borussia Dortmund

Pallone d'Oro: 5° trionfo per Ronaldo, raggiunto Messi

Il campione portoghese è stato premiato a Parigi. "Lavoro ogni anno per questo obiettivo"

Londra, presentazione logo e programma Europei 2020

Europei 2020, si giocherà a Roma la partita inaugurale

L'annuncio Uefa accolto con entusiasmo da Lotti e Raggi: "Una splendida notizia"

"Inter nelle fogne": bufera per frasi anti-neroazzurri su JuveTv

Un ospite dell'emittente bianconera ha insultato gli avversari a pochi giorni dalla partitissima dell'Allianz Stadium