Giovedì 06 Ottobre 2016 - 16:15

Lite tra eurodeputati Ukip: Woolfe in gravi condizioni

Il 49enne è svenuto dopo essere stato colpito da un pugno

Lite tra eurodeputati Ukip: Woolfe in gravi condizioni

Steven Woolfe, uno dei principali europarlamentari dell'Ukip, è in gravi condizioni all'ospedale di Strasburgo dopo essere svenuto a seguito di una lite durante una riunione degli eurodeputati Ukip. Secondo quanto riporta il Guardian, Woolfe sarebbe stato colpito da un pugno da uno dei deputati.

"Sono profondamente dispiaciuto per il fatto che dopo un alterco durante una riunione dei deputati dell'Ukip questa mattina Steven Woolfe abbia avuto un collasso e sia stato portato in ospedale. Ora le sue condizioni sono serie", ha fatto sapere Farage in una email inviata dal suo portavoce. Farage ha ripreso ieri la guida del partito 'ad interim' dopo le dimissioni della neo leader Diane James.

Woolfe, 49 anni, è considerato il successore alla guida del partito dopo le dimissioni a sorpresa di Diane James. Proprio ieri lo stesso eurodeputato si era offerto per la candidatura. "Nelle ultime settimane ho pensato a lungo e duramente al mio futuro politico e a come posso contribuire a costruire il Regno Unito dopo la Brexit che abbiamo votato nel mese di giugno - un paese meritocratico, indipendente e prospero che si alza in piedi per milioni di persone che sono state ignorato per troppo tempo", aveva dichiarato.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Gentiloni alla riunione  a Bruxelles

Brexit, Ue approva all'unanimità linee guida per negoziato

Il presidente Tusk: Un mandato politico forte ed equo dei 27 è pronto per i colloqui

Wikipedia 15th anniversary

Turchia, Ankara blocca accesso a Wikipedia

Lo segnala un gruppo di monitoraggio delle attività online, Turkey Blocks. Ankara aveva già bloccato gli accessi a Twitter e Facebook

Corea Nord, grande parata a Pyongyang

Nord Corea, lancio di missile balistico. Trump: Affronto a Cina

Il test è avvenuto all'alba. Il comando militare americano: "Non ha varcato i confini".

Trump alle lobby delle armi: Avete un amico alla Casa Bianca

Trump alle lobby delle armi: Avete un amico alla Casa Bianca

"Vi prometto questo: come presidente non interferirò mai con il diritto del popolo di possederle"