Venerdì 01 Aprile 2016 - 11:15

Libia, al Gweil lascia Tripoli. Altre città con governo al-Sarraj

Il Consiglio degli anziani di Misurata lo avrebbe convinto dopo aver minacciato di destituirlo

Libia, riunione del governo designato di unità nazionale

Dopo giorni di scontri e tensione, il premier di Tripoli, Kahlifa al Gweil, ha lasciato Tripoli nella notte ed è tornato nella sua città natale Misurata. Nei giorni scorsi il premier si era opposto all'ingresso del premier designato dall'Onu, Fayez al Sarraj e al governo di unità nazionale sbarcato nella capitale libica.

Secondo quanto riporta il quotidiano Libya Herald, l'ufficio di al Ghweil è stato occupato da membri del Comitato temporaneo per la sicurezza del Consiglio di presidenza, e i suoi documenti e i computer sono stati confiscati. Una fonte, inoltre, avrebbe rivelato che a convincere il premier a lasciare la città sarebbe stato il Consiglio degli anziani di Misurata che lo avrebbe minacciato di destituirlo. "Gli hanno detto che era finita e che doveva rinunciare. Se non se ne fosse andato, lo avrebbero rimosso", ha raccontato la fonte citata da Libya Herald.

Intanto alcune città della costa occidentale della Libia, tra cui Sabratha, hanno rotto l'alleanza con il Congresso nazionale generale (Cng) di Tripoli appoggiando il governo di unità nazionale di al Sarraj. A riferirlo un comunicato pubblicato da Sabratha media center in cui i responsabili fanno appello al nuovo esecutivo perché ponga fine al conflitto armato nel Paese.

L'APPOGGIO DI RENZI AL GOVERNO AL-SARRAJ. "Sosteniamo tutti insieme lo sforzo del Governo di al-Sarraj, finalmente a Tripoli", ha scritto il premier Matteo Renzi su Twitter.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bari, iniziativa Coldiretti per salvare il grano italiano

Motovedetta italiana salva 170 migranti. Salvini attacca: "Non avvertiti"

Il barcone era nelle acque Sar maltesi ed è stato riaccompagnato dalle motovedette di La Valletta verso quelle italiane. Il ministero degli Interni: "Li riportino a Malta"

AFGHANISTAN-UNREST-BLAST

Afghanistan, kamikaze contro scuola in zona sciita: almeno 37 morti

Sono per la maggior parte studenti. Nessun gruppo ha rivendicato la violenza

EGYPT-UNREST-CHURCH-ATTACK

Sudan, naufragio sul Nilo: muoiono 22 bambini e una donna

La barca è affondata a causa di un guasto al motore