Giovedì 17 Dicembre 2015 - 23:15

L'ex star Arenas: le giocatrici della Wnba sono brutte

Arenas ha specificato che ci sono alcune belle ragazze sui campi professionistici femminili ma la maggioranza non lo è

Un partita della Wnba

Polemica nel mondo del basket Usa dopo che l'ex star della Nba Gilbert Arenas, su Instagram, ha attaccato le giocatrici della Wnba accusate di essere "brutte". Un'uscita sessista che non è piaciuta alle giocatrici del basket professionistico americano e che ha innescato molte polemiche. Tutto è nato da un video postato dall'ex giocatore di basket: due ragazze in intimo striminzito che giocavano a basket in un playground. "Questo è quello che l'America si aspettava quando hanno annunciato nel 1996 la nascita della Wnba, non un gruppo di ragazze che correvano sembrando membri del cast di Orange is the New Black" ha sottolineato il giocatore.

Arenas ha specificato che ci sono alcune belle ragazze sui campi ma la maggioranza non lo è. Si è riferito a Skylar Diggins, dicendo che se si presentasse con una mise sexy non gli dispiacerebbe se sbagliasse i canestri: "Se pensate che sia sessista, 9 su 10 siete brutte e non pagheremmo per vedervi giocare, in ogni caso". Dopo poco è arrivata la bufera di critiche. La star Wnba Swin Cash lo ho accusato di sessimo: "Ha bisogno di attenzione e affetto, nessuno ha mai chiesto agli uomini di giocare in costume" sottolineando, come riporta il sito Tmz, il caos suscitato dall'ex star Nba. Ma Arenas non molla: "Gli uomini non vogliono vedere donne che fanno gli uomini, dateci cosa vogliamo e spogliate i loro corpi".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Nba, Durant fa piccoli i Cavaliers. Golden State va 3-0

Nella notte, a Cleveland, passano i Warriors (110-102) nonostante la pessima serata di Curry. Non bastano i 33 punti di LeBron James

NBA All-Star Game 2018

Basket, Finali Nba: Golden State-Cleveland 122-103, Warriors sul 2-0

Curry, miglior marcatore della partita, ha battuto il record di triple in finale stabilito nel 2010 da Ray Allen

NBA All-Star Game 2018

Basket, finale Nba: super James non basta, Warriors vincono gara1 all'overtime

Nervi tesi per l'espulsione di Thompson dopo una manata a Green