Venerdì 24 Febbraio 2017 - 18:45

Leicester, Ranieri dopo l'esonero: Il mio sogno è morto

"Dopo aver vinto la Premier, tutto quello che desideravo era restare alla guida del club. Purtroppo non è stato così"

Leicester, Ranieri dopo l'esonero: Il mio sogno è morto

"Il mio sogno è morto". Sono parole cariche di amarezza quelle di Claudio Ranieri, tecnico italiano esonerato ieri dal Leicester, con la squadra un posto sopra la zona retrocessione. "Dopo l'euforia della scorsa stagione ed essere incoronati campioni di Premier League, tutto quello che sognavo era restare al Leicester. Il club che amo, per sempre. Purtroppo non è stato così", ha commentato Ranieri in un comunicato.

"L'avventura è stata incredibile e vivrà con me per sempre", ha proseguito il 65enne tecnico. "Un sentito grazie a tutti i componenti del club, a tutti quelli che hanno fatto parte di ciò che abbiamo raggiunto, ma soprattutto ai tifosi. Mi avete preso nel vostro cuore dal primo giorno e mi avete amato. E anch'io vi ho amato". "Nessuno potrà mai togliere quello che abbiamo conquistato insieme e spero che quando ci penserete sorriderete", ha detto Ranieri. "E' stato un momento di meraviglia e felicità che non dimenticherò mai. E' stato un piacere e un onore essere un campione con tutti voi", ha concluso.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Mondiali Russia 2018, il Brasile lascia l'hotel a Kazan

Liverpool, assalto ad Alisson. Inter insiste per Vrsaljko

Offerta record di 70 milioni di euro alla Roma per il portiere della nazionale brasiliana

TOPSHOT-FBL-WC-2018-MATCH63-BEL-ENG

Chelsea "avverte" Real Madrid: Hazard via solo per 225 milioni

Sarebbe il trasferimento più costoso della storia. Il centrocampista belga è legato ai londinesi fino al 2020

Mondiali 2018, Nigeria vs Argentina

Sampaoli lascia la nazionale: rescisso contratto con l'Argentina

All'ex ct dovrebbe essere riconosciuta una buona uscita di 1 milione e mezzo di dollari

FBL-WC-2018-MATCH61-FRA-BEL

Pogba verso l'addio allo United: ipotesi Barcellona

Secondo 'Mundo Deportivo', Raiola avrebbe già incontrato i dirigenti catalani alla Ciutat Deportiva