Giovedì 06 Aprile 2017 - 15:45

Leicester, l'attaccante Musa arrestato per violenza domestica

Il giocatore è stato successivamente rilasciato senza alcuna denuncia

Leicester, l'attaccante Musa arrestato per violenza domestica

L'attaccante del Leicester Ahmed Musa è stato arrestato con l'accusa di violenza domestica nei confronti della moglie nella notte fra martedì e mercoledì. Lo riferisce il sito dell'Independent, secondo cui il 24enne giocatore nigeriano non era in casa quando la polizia è arrivata presso la sua residenza di Countesthorpe subito dopo la partita vinta dalle Foxes per 2-0 contro il Sunderland. Il giocatore è stato quindi prelevato dagli agenti al suo rientro a casa e portato in commissariato per essere interrogato.

Musa è stato successivamente rilasciato senza alcuna denuncia. Il Leicester ha fatto sapere di essere a conoscenza della vicenda ma di non aver preso alcun provvedimento nei confronti del giocatore, visto che il caso è già stato archiviato.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Manchester United v Arsenal - Premier League

Pogba vuole lasciare lo United: il Barça spera ancora

Continuano i contatti con Raiola, possibile 'alleato' in questa operazione

Ore decisive per Modric. Il Real fa muro. Everton scatenato

Oggi l'incontro tra gli agenti del giocatore e Florentino Perez. In casa Napoli la scelta tra i pali è stata fatta: sarà all-in per Guillermo Ochoa

International Champions Cup, Bayern Monaco-Psg

Ligue 1 al via, tutti contro il Psg di Buffon, Mbappè e Neymar

Gli investitori stranieri mostrano sempre più interesse per le squadre francesi, ma il team parigino è sempre il favorito