Giovedì 06 Aprile 2017 - 15:45

Leicester, l'attaccante Musa arrestato per violenza domestica

Il giocatore è stato successivamente rilasciato senza alcuna denuncia

Leicester, l'attaccante Musa arrestato per violenza domestica

L'attaccante del Leicester Ahmed Musa è stato arrestato con l'accusa di violenza domestica nei confronti della moglie nella notte fra martedì e mercoledì. Lo riferisce il sito dell'Independent, secondo cui il 24enne giocatore nigeriano non era in casa quando la polizia è arrivata presso la sua residenza di Countesthorpe subito dopo la partita vinta dalle Foxes per 2-0 contro il Sunderland. Il giocatore è stato quindi prelevato dagli agenti al suo rientro a casa e portato in commissariato per essere interrogato.

Musa è stato successivamente rilasciato senza alcuna denuncia. Il Leicester ha fatto sapere di essere a conoscenza della vicenda ma di non aver preso alcun provvedimento nei confronti del giocatore, visto che il caso è già stato archiviato.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Psg graziato dalla Uefa: ora è a un passo da Buffon

Ma quello del portierone sarà solo il primo colpo del presidente Al Khalaifi

Tunisia vs Spagna - Amichevoli 2018

Spagna, Lopetegui esonerato dopo l'annuncio del Real. Hierro nuovo ct

Il tecnico della 'Roja' e prossimo allenatore dei blancos nella bufera per non aver informato per tempo la federazione

World Cup 2018, l'allenamento della Spagna

Real Madrid, il ct della Spagna Lopetegui sarà il nuovo allenatore

Il tecnico lascerà la guida della nazionale dopo il Mondiale in Russia

Allenamento della nazionale portoghese: occhi puntati su Cristiano Ronaldo

Calciomercato, Ronaldo verso l'addio al Real: ipotesi Psg e United

Sul fronte post Zidane, il favorito è diventato Antonio Conte