Mercoledì 13 Settembre 2017 - 17:30

Legge elettorale. Sul Trentino ecco il "Lodo Brunetta"

Il capogruppo di Forza Italia, propone lo slittamento alle elezioni el 2023

Camera dei Deputati - pdl su abolizione vitalizi

Spunta un 'lodo Brunetta' per risolvere il problema che blocca la legge elettorale, dopo che l'aula ha modificato il sistema di voto e il numero dei collegi in Trentino Alto Adige. Si tratterebbe di applicare anche alla legge elettorale una norma transitoria già applicata in passato in altre materie, che di fatto farebbe in modo che la modifica approvata sul Trentino fosse valida e applicabile non dalle elezioni del 2018 ma a partire da quelle successive che avrebbero scadenza naturale nel 2023. Attualmente, il Trentino Alto Adige è l'unica regione che, grazie all'alto grado di autonomia ha potuto mantenere il Mattarellum: si eleggono infatti 8 deputati in altrettanti collegi uninominali più tre con il proporzionale. Un emendamento alla legge elettorale in discussione della forzista Biancofiore  (approvato lo scorso 8 giugno) cancella i collegi uninominali. Si tratta di uno schiaffo politico al Pd e ai suoi buoni rapporti con la Svp che nella regione prende molti seggi (nel 2013  cinque su 8 nell'uninominale) anche grazie all'attuale sistema. Con la proposta Brunetta, l'effetto "negativo" verrebbe praticamente fatto slittare di cinque anni.

La presidente della Camera Laura Boldrini, nel corso della conferenza dei capigruppo, si è impegnata a verificare questa possibilità, prendendosi del tempo per effettuare "gli opportuni approfondimenti".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Gentiloni all'ONU

Gentiloni all'Onu: "No ai muri, non possiamo cavarcela da soli"

Il premier al palazzo di vetro: "Non costruiamo barriere"

Camera dei Deputati - Discussione Generale sulla Legge Elettorale

Legge elettorale, Berlusconi apre a Rosatellum bis. Muro Bersani e Pisapia

Giovedì il relatore Emanuele Fiano presenterà il testo in commissione Affari costituzionali e sarà "l'ultimo tentativo del Pd"

Camera dei Deputati - Legge per l'introduzione del reato di propaganda fascista

Violenza sulle donne, Boldrini striglia Parlamento: "Servono misure efficaci"

Dopo l'escalation di violenza la presidente della Camera si appella alle forze politiche

Patrizio Cinque (foto tratta dal profilo fb del Sindaco)

Rifiuti, indagato il sindaco M5S di Bagheria per abuso d'ufficio

Notificato il provvedimento di obbligo di firma