Venerdì 28 Aprile 2017 - 20:30

Legge elettorale, Renzi: Bene Mattarella, fare presto e bene

"E' una vergogna che dopo mesi non labbiano ancora fatta"

 Legge elettorale, Renzi: Bene Mattarella, fare presto e bene

"E' una vergogna che dopo mesi non abbiano ancora fatto la legge elettorale. Io per provare a cambiare le regole ho perso anche la poltrona. Noi proponevamo la semplificazione, oggi il sistema è tornato alla palude. Io non sono in Parlamento e non ho vitalizi, faccio mio l'appello del presidente della Repubblica dicendo 'fate presto fate bene'". Lo ha detto il candidato alla segreteria del Pd Matteo Renzi, ai microfoni del Tg5, commentando il monito di due giorni fa del capo dello Stato Sergio Mattarella sulla legge elettorale.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Quirinale - Dichiarazioni del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Impeachment all'italiana: cos'è la messa in stato d'accusa del presidente

Cosa indica l'articolo 90 della Costituzione italiana

Quirinale - Giuseppe Conte rimette il mandato

Se si va al voto il rischio è un referendum camuffato sull'euro

Si è aperta una crisi istituzionale profonda e lacerante

Ritratti posati di Carlo Cottarelli

Chi è Cottarelli, l'ex commissario alla spending review chiamato da Mattarella

Convocato al Quirinale dopo che il premier incaricato Conte ha rimesso il mandato

Quirinale - Giuseppe Conte rimette il mandato

Da prof a premier incaricato e ritorno: i quattro giorni di Conte

La parabola dell'uomo scelto da M5s e Lega: l'esperienza al governo è durata pochissimo