Martedì 23 Maggio 2017 - 22:00

Legge elettorale, Prodi: Il proporzionale devasta il Paese

Berlusconi è "il più furbo": "è arrivato perfino al partito degli animalisti"

Legge elettorale, Prodi: Proporzionale devasta il Paese

"Come si accorderanno con una legge elettorale proporzionale che devasta il Paese, come si accorderanno lo si vedrà dopo le elezioni purtroppo. Qui se continuiamo così garantiamo l'instabilità". Lo dice, intervistato da Giovanni Floris a DiMartedì su La7, l'ex presidente del Consiglio Romano Prodi.

Silvio Berlusconi è "il più furbo": "è arrivato perfino al partito degli animalisti". "Negli ultimi periodi ha sempre nominato un suo successore e poi lo ha ucciso, il che vuol dire che vuole rimanere al centro della scena politica. Secondo me è molto interessante da tenere presente" ha aggiunto Prodi.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Audizione di Tito Boeri in Commissione Lavoro e Finanze congiunte

Dl dignità, M5s contro Boeri: "Non è un tecnico ma un politico, si dimetta"

Nel frattempo continua il pressing dei partiti per modificare il decreto Dignità, e filtra l'idea di un'intesa M5S-Lega per introdurre le norme attraverso un apposito periodo transitorio

Al via il terzo giro di consultazioni al Quirinale per la formazione del nuovo governo

Pd, Grasso condannato a pagare oltre 83mila euro: "Pronto a ricorso"

Si tratterebbe della somma delle quote mensili di 1.500 euro che ogni eletto si impegna a versare al partito

Cdp, chi è Palermo: manager interno che ha lavorato a Fincantieri

Lavora già a Cdp da quasi 4 anni, dove è Chief Financial Officer

Camera dei Deputati - Voto di fiducia al governo Conte

Cdp, c'è l'accordo sulle nomine: l'ad sarà Fabrizio Palermo. Fumata bianca dopo il vertice a Palazzo Chigi

Sbloccato l'impasse. Di Maio: "L'intesa è un'ottima notizia". Tria incassa la nomina desiderata al Tesoro: Rivera nuovo dg