Martedì 31 Ottobre 2017 - 16:15

Legge elettorale, M5S presenta ricorso contro Rosatellum a Consulta

Dopo le proteste in piazza per scongiurarne l'approvazione, il Movimento prova le vie legali

Pantheon, manifestazione del M5S contro il Rosatellum

Martedì mattina i capigruppo del MoVimento 5 stelle di Camera e Senato Simone Valente e Giovanni Endrizzi, si legge in una nota, hanno depositato un ricorso presso la Corte costituzionale contro il Rosatellum. "Si tratta di un gesto di coerenza rispetto a quanto avevamo annunciato nelle scorse settimane. Non lasceremo nulla di intentato per fermare una legge lesiva dei principi costituzionali e che non rispetta la volontà degli elettori", affermano i capigruppo.

I cinquestelle hanno anche provato a fermare l'approvazione del testo protando un migliaio di persone con bandiere e bende bianche in piazza del Pantheon a protestare contro una legge elettorale che, secondo loro, non darebbe possibilità di scelta all'elettore. Fallito questo tentativo, il M5s ora tenta la via istituzionale.

SCHEDA: COSA PREVEDE IL ROSATELLUM BIS

La nuova legge elettorale è stata votata giovedì 26 ottobre dal Senato con 214 sì, 61 no e due astenuti. Hanno partecipato al voto a favore Pd, Fi, Lega, Ap, Autonomie, Gal, Direzione Italia e il gruppo Idea. Contrari M5S, Mdp, Si e FdI. 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, il giorno dopo il crollo del ponte

Genova, Paita: "Conseguenze catastrofiche, il governo ascolti la città"

Intervista alla deputata dem, ex candidata alla presidenza della Liguria: "Un anno fa feci un'interrogazione proprio sulla sicurezza di quel ponte, mi dissero che andava tutto bene"

Milano, Salvini al Gazebo della Lega per votare  il contratto di governo con M5s

Genova, la promessa di Salvini: "Nella prossima manovra soldi per messa in sicurezza del Paese"

Il ministro dell'Interno assicura: "Faremo una radiografia dell'Italia che soffre, bisogna intervenire prima"

Genova, Conte: "Revoca concessione ad Autostrade. Stato di emergenza per 12 mesi e 5 miliardi"

Anche Toninelli e Di Maio contro la società: "Vertici si dimettano, multe da 150 milioni". La replica: "Monitoraggio ogni 3 mesi. Dimostreremo adempimenti"

Genova, da Baroni (M5S) tweet contro grandi opere, poi lo rimuove. Web insorge: "Sciacallo"

Bufera sul deputato pentastellato. Pd: "Usa la sciagura per fare propaganda"