Mercoledì 10 Maggio 2017 - 17:15

Legge elettorale, M5S: Ok a Legalicum come uscito da Consulta

"Solo il Pd, fino ad ora, non si è espresso al riguardo"

Legge elettorale, M5S: Ok a Legalicum come uscito da Consulta

"Prendiamo atto che diverse forze politiche si sono espresse a favore dell'estensione del Legalicum al Senato. Solo il Pd, fino ad ora, non si è espresso al riguardo. Ricordiamo che il M5S, sin dal 4 dicembre, ha sempre sostenuto e appoggiato questa soluzione, presentando un disegno di legge che prevedeva l'estensione al Senato della legge uscita dalla Consulta, con alcuni correttivi". "Il Movimento Cinque Stelle comunica che, pur di sbloccare l'impasse e di favorire la presentazione di un testo base di partenza sulla legge elettorale, è disposto a sostenere il Legalicum, esattamente così come è uscito dalla decisione della Corte costituzionale, anche senza alcun correttivo". E' quanto affermano in una nota congiunta i parlamentari M5S delle commissioni Affari costituzionali di Camera e Senato.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Appalti rifiuti, Roberto De Luca si dimette da assessore: "Provocazione vergognosa"

Il figlio del governatore della Campania è indagato per corruzione su presunti casi di mazzette

M5S, Masciari: "Denunciare i boss non è bastato. Mia fedina pulita"

Intervista all'imprenditore calabrese e testimone di giustizia che ha denunciato il racket e ora candidato

Napoli, il leader del Movimento Cinque Stelle Luigi Di Maio al Teatro Sannazzaro

Rimborsi M5S, Le Iene rivelano altri tre nomi. Della Valle: "Taroccavo i bonifici con Photoshop"

I pentastellati coinvolti sarebbero: Cariello, Scagliusi e Dieni. La Dieni: "Falso. Ho versato fino all'ultimo euro"

Rimborsi M5S, Sarti si autospende. Interrogato l'ex De Girolamo

La decisione della deputata pentastellata: "Tutto dovrà essere chiarito nelle sedi opportune"