Sabato 20 Maggio 2017 - 16:45

Legge elettorale, Grillo: Rosatellum è un sistema contro il M5S

E sul reddito di cittadinanza: "Chi se ne frega se abbiamo la maggioranza o no, decideranno i cittadini"

Legge elettorale, Grillo: Rosatellum è un sistema contro il M5S

"Il Rosatellum è un sistema elettorale contro di noi". Così il garante del M5S Beppe Grillo ai cronisti durante la marcia Perugia Assisi per il reddito di cittadinanza, in merito alla legge elettorale proposta dal Pd.

Ai cronisti che gli chiedono come farà a realizzare il reddito di cittadinanza se il M5S non raggiungerà la maggioranza Grillo ha replicato: "Chi se ne frega se abbiamo la maggioranza o no, decideranno i cittadini. Il Paese non è governato da anni. Questo delle alleanze è un discorso in cui non voglio entrare né capire. Il nostro fine ultimo è far governare i cittadini senza intermediazioni, dopo di che il Movimento non esisterà più". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Barcellona, Minniti: "In Italia attenzione a obiettivi a rischio"

Il ministro dell'Interno invita a tenere alta l'allerta su alcuni luoghi sensibili nel Paese

Regeni, 4 settembre informativa governo su rapporti Italia-Egitto

Regeni, a settembre governo informerà su rapporti con Egitto

Sinistra Italiana attacca: "E' urgente, rinvio è inaccettabile"

Salvini al Palasport di Ponte di Legno per il tradizionale comizio di Ferragosto

Lega, Salvini a Ponte Legno e Bossi a Pontida 'separati in casa'

Salvini e Bossi: una distanza non solo logistica ma soprattutto politica: Salvini alle prossime elezioni nazionali potrebbe presentare una nuova Lega a vocazione nazionale

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Minniti: "Gestire flussi migratori. Vedo luce in fondo a tunnel"

Il resconto del ministro degli Interni a Ferragosto. E sulle Ong: "Rispettiamo chi non ha firmato il codice"