Venerdì 29 Settembre 2017 - 20:00

Legge Elettorale, D'Alema: "E' assolutamente indecente e incostituzionale"

"Spero che il parlamento, per senso del decoro, la fermi"

Legge Elettorale, D'Alema: "E' assolutamente indecente e incostituzionale"

"La legge elettorale è assolutamente indecente, alcuni aspetti sono quasi immorali come favorire le liste civetta ed il trasformismo. Cose pazzesche ed a mio giudizio anche incostituzionali". Lo dice Massimo D'Alema parlando alle telecamere a margine della festa di Mdp a Napoli. "E' una legge - aggiunge - che prevede che le liste siano totalmente bloccate e che quindi i 2/3 del parlamento siano totalmente nominati da capi partito. E' un'indecenza assoluta e spero che il parlamento, per senso del decoro, la fermi".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Senato - Presentazione della relazione finale della commissione Antimafia

Mafia, Minniti: "Troppo silenzio in campagna elettorale. Rischio infiltrazioni"

La commissione bicamerale Antimafia presieduta da Rosy Bindi lancia l'allarme

Università Angelicum. Paolo Gentiloni incontra gli elettori

Embraco, Calenda sui fondi alla Slovacchia: 'Così non è mercato'

Intervista al ministro per "Upday for Samsung": "Delle buone intenzioni della Ue non me ne faccio niente. Verificare se sono stati usati per attrarre aziende

Messa in occasione dei 50 anni della Comunità di Sant'Egidio.

Ema, Tajani scrive a Juncker: "Chiesti tutti i dettagli dell'offerta olandese"

Necessari "per permettere al Parlamento di deliberare sulla questione in modo significativo e informato"

Gentiloni scrive a suoi elettori: "Non fidatevi delle promesse mirabolanti"

Il premier veste i panni del candidato e in una lettera si rivolge ai suoi concittadini