Venerdì 29 Settembre 2017 - 20:00

Legge Elettorale, D'Alema: "E' assolutamente indecente e incostituzionale"

"Spero che il parlamento, per senso del decoro, la fermi"

Legge Elettorale, D'Alema: "E' assolutamente indecente e incostituzionale"

"La legge elettorale è assolutamente indecente, alcuni aspetti sono quasi immorali come favorire le liste civetta ed il trasformismo. Cose pazzesche ed a mio giudizio anche incostituzionali". Lo dice Massimo D'Alema parlando alle telecamere a margine della festa di Mdp a Napoli. "E' una legge - aggiunge - che prevede che le liste siano totalmente bloccate e che quindi i 2/3 del parlamento siano totalmente nominati da capi partito. E' un'indecenza assoluta e spero che il parlamento, per senso del decoro, la fermi".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ostia, chiusura campagna elettorale ballottaggio per presidente municipio

Ostia, Giuliana Di Pillo (M5S) è la nuova minisindaca (59,6%). Centrodestra sconfitto

L'affluenza alle urne è stata del 33,6%. Battuta Monica Picca: "Ha vinto con i voti di Casa Pound"

Ostia, chiusura campagna elettorale ballottaggio per presidente municipio

Ostia, Giuliana Di Pillo (M5S) è il nuovo minisindaco con il 59% dei voti

Sconfitta, al ballottaggio, Monica Picca, candidata del centrodestra. Ha votato il 33,6 dei 185mila aventi diritto

Ballottaggio elezioni Ostia

Ostia, Giuliana Di Pillo (M5S) è la nuova minisindaca con il 59,6%. Sconfitto il centrodestra

L'affluenza alle urne è stata del 33,6%. Netta sconfitta per Monica Picca (centrodestra) ferma al 40,4%

Assemblea nazionale di Articolo 1 - Mdp

Mdp e Si chiudono al Pd: "Tempo scaduto". Bersani: "Ci vediamo dopo le elezioni"

Nette le parole di Speranza: "Dobbiamo uscire dal teatrino di questi giorni. Renzi è un nome del passato non del futuro"