Lunedì 24 Ottobre 2016 - 20:15

Renzi all'Ue: La manovra non cambia, l'Italia rispetta le regole

"La lettera naturalmente arriverà e riguarderà non solo Roma, ma una serie di Paesi".

Legge bilancio, Renzi: Lettera Ue arriverà, ma non solo a Italia

"La lettera naturalmente arriverà e riguarderà non solo l'Italia, ma una serie di Paesi". Così Matteo Renzi al Tg5 in merito alla lettera di richiamo della Commissione europea sulla legge di bilancio. "La manovra non cambia", ha ribadito. Renzi ha detto che "la lettera dell'Ue non credo sia la cosa più importante". E ha aggiunto: "Noi abbiamo seguito le regole europee anche se non le condividiamo". 

LEGGI ANCHE Renzi: Deficit al livello più basso degli ultimi dieci anni

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Grillo difende 'democrazia dei clic': Non vale meno, primarie si pagano

Grillo difende la 'democrazia dei clic': Le primarie si pagano

"Grazie alla tecnologia oggi è possibile votare online, un sistema molto più comodo"

Presentazione dell'Internetday  - Uomini, robot e tasse: il dilemma digitale -

Alitalia, Calenda: Non si può far fallire, shock per Pil

Il ministro la prossima settimana, insieme al governo, si deciderà se nominare Luigi Gubitosi commissario

Operazione salvataggio migranti al largo delle coste libiche

Ong-migranti, Orlando contro Alfano: Non pensavo con populisti

Continua la polemica sui rapporti tra organizzazioni e scafisti. la portavoce di Frontex: Smantellare il business

I tre candidati

Primarie Pd, ai gazebo per scegliere il nuovo segretario: incognita affluenza/FOTO

Il partito annuncia: "Alle 12 hanno votato 701.373 cittadini. Grazie agli oltre 80 mila volontari". I tre candidati ai seggi