Venerdì 12 Gennaio 2018 - 12:45

Lega, Maroni: "Non farò più politica. Sosterrò Salvini lealmente"

Il governatore uscente della Lombardia spiega lo sfogo e rassicura il partito

Autonomia. Convocazione di Maroni e Bonaccini

"Basta, chiusa la vicenda. Sostengo Salvini lealmente, come ho detto, come candidato premier e adesso mi occupo della Regione per sostenere Attilio Fontana. Considero chiusa questa vicenda. Mi sono un po' sfogato, perché mi sono sentito trattato un po' male. È stato uno sfogo, fine, basta". Iil presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni torna sull'intervista a 'Il Foglio' in cui aveva definito "stalinista" il segretario della Lega, Matteo Salvini.

"Se lo chiamerò? Sì, certo. Siamo entrambi milanisti, fede rossonera. Considero chiusa questa vicenda spiacevole. Poteva essere gestita meglio? Sì, certamente da entrambe le parti ma per me la questione è chiusa", ha concluso Maroni. 

Loading the player...

Tornando poco dopo sull'argomento, il governatore ha specificato: "Mi dispiace di queste polemiche che non ho voluto io, ma per me pagina chiusa. Viva 'Salvini premier'. È stata una cosa sul piano umano, non sul piano politico. Poi è stata interpretata, come sempre, con retroscena, patti segreti, tutte stupidaggini. È stato uno sfogo umano, ci sta. Mi sono sfogato, fine basta. Ora si torna a lavorare come prima a sostegno di Salvini premier, perché così fanno i leghisti e io sono della Lega".

E sul suo futuro in politica precisa: "Non mi occupo più di politica, perché me ne libero, me ne vado e lascio". A chi gli chiedeva se farà una fondazione, come scrive 'La Stampa', il governatore ha risposto: "No, ho altre cose, altri progetti in mente fuori dalla politica. Sono molto felice di questa scelta, perché è una vita nuova".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FRANCE-POLITICS-FISHING-GOVERNMENT

Migranti, Macron: "Populismo lebbra d'Europa". Di Maio: "Ipocrita". Bozza Ue accantonata

Si accende lo scontro tra Italia e Francia. Il premier Conte riferisce la telefonata ricevuta dalla cancelliera tedesca Merkel

Matteo Salvini ospite a Porta a porta

Migranti, scontro Infrastrutture-Interno su Lifeline. "Salvataggio poi sequestro". "Attracca solo vuota"

Salvini aveva annunciato: "Non metteranno piede in Italia", ma Toninelli aveva aperto uno spiraglio

Matteo Salvini riceve il Ministro dell'interno e il vice Cancelliere austriaco al Viminale

I molti Salvini sui migranti e la Ue: duro, durissimo, aperto, ottimista

Ieri sera sembrava che Conte non sarebbe andato al vertice Ue. Questa mattina si apprende che ci andrà e che il vicepremier è ottimista

Roberto Saviano a Lettere e Filosofia di Roma Tre

Salvini avverte Saviano: "Sulla sua scorta si valuterà". Lui replica: "Non mi fai paura, buffone"

Il ministro dell'interno dopo le critiche dello scrittore sulla gestione dei migranti: "Le autorità competenti analizzeranno come si spendono i soldi degli italiani. Gli mando un bacione"