Venerdì 17 Marzo 2017 - 18:15

Lega B, Lotito pensa a candidarsi dopo le dimissioni di Abodi

L'ex presidente: "Tanti mi hanno chiesto di ripensarci ma io non cambio idea"

Lega B, Lotito pensa a candidarsi dopo le dimissioni di Abodi

Il presidente della Lazio e proprietario del Salernitana, Claudio Lotito, sarebbe intenzionato a candidarsi alla guida della Lega B dopo le dimissioni di Andrea Abodi dello scorso 6 marzo. E' quanto filtra da via Rosellini, a Milano, dove è in corso un acceso Consiglio dei 22 club, a cui non partecipano Trapani, Perugia, Latina e Benevento. "Nessuna inversione a U. Diversi presidenti mi hanno chiesto di ripensarci e di tornare alla guida della Lega B, ma sono una persona libera e coerente e mi sembra opportuno fare un passo indietro e uno a lato per il bene di questa Lega. Non cambio idea", ha detto, invece, nel primo pomeriggio, l'ex presidente Andrea Abodi in via Rosellini per partecipare alla fondazione per la mutualità.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

The Defenders, da Zanetti a Chiellini: ecco i calciatori-supereroi per Netflix

Quattro 'supereroi' dei campi da calcio diventano eroi dei fumetti per il lancio della nuova serie Netflix

Juventus vs Cagliari

Juve fa tris e stronca il Cagliari. Prima volta del var

Le reti di Mandzukic, Dybala e Higuain consentono ai bianconeri di iniziare nel migliore dei modi la rincorsa al settimo scudetto consecutivo

Inter - Roma

La prima volta della Serie A con il Var. Dai gol dubbi ai cartellini

La teconologia sarà impiegata per le situazioni 'da protocollo', cioè gol, rigori, rossi diretti e scambi di identità