Venerdì 17 Marzo 2017 - 18:15

Lega B, Lotito pensa a candidarsi dopo le dimissioni di Abodi

L'ex presidente: "Tanti mi hanno chiesto di ripensarci ma io non cambio idea"

Lega B, Lotito pensa a candidarsi dopo le dimissioni di Abodi

Il presidente della Lazio e proprietario del Salernitana, Claudio Lotito, sarebbe intenzionato a candidarsi alla guida della Lega B dopo le dimissioni di Andrea Abodi dello scorso 6 marzo. E' quanto filtra da via Rosellini, a Milano, dove è in corso un acceso Consiglio dei 22 club, a cui non partecipano Trapani, Perugia, Latina e Benevento. "Nessuna inversione a U. Diversi presidenti mi hanno chiesto di ripensarci e di tornare alla guida della Lega B, ma sono una persona libera e coerente e mi sembra opportuno fare un passo indietro e uno a lato per il bene di questa Lega. Non cambio idea", ha detto, invece, nel primo pomeriggio, l'ex presidente Andrea Abodi in via Rosellini per partecipare alla fondazione per la mutualità.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FIGC, Consiglio federale a Roma

Figc, tre candidati più Lotito. Al voto il 29. Rischio stallo

Il mondo del calcio fatica a rinnovarsi. In corsa Tommasi (Aic), Gravina (LegaPro) e Sibilia (Lnd) che è leggermente favorito. Cairo: "Non voterei Lotito"

Anche Sibilia in corsa per la Figc. Attesa per la decisione di Lotito

Il numero uno della Lega Dilettanti dopo l'investitura: "Io sono il nuovo, avanti fino in fondo per vincere"

GER, FC Bayern Muenchen vs SG Sonnenhof Grossaspach

Calciomercato, Inter accelera per Rafinha. Napoli, ecco Machach

Il centrocampista è più vicino ai nerazzurri, che propongono al Barcellona la formula del prestito con riscatto fissato a 20 milioni

Europa League - Zenit Saint Petersburg vs FK Vardar

Mancini e il sogno Mondiale: "Diventare ct azzurro sarebbe un onore, sogno vittoria"

In caso di nomina a tecnico azzurro, nessuna nostalgia del lavoro quotidiano, ha assicurato lo jesino