Mercoledì 31 Maggio 2017 - 20:15

LeBron James vittima di razzismo: vandalizzata casa di Los Angeles

Il contenuto delle scritte non è stato reso noto dalle forze dell'ordine, che stanno indagando per individuare i responsabili

LeBron James vittima di insulti razzisti: vandalizzata la sua casa a Los Angeles

LeBron James vittima di insulti razzisti. La casa di Los Angeles della stella dei Cleveland Cavaliers è stata infatti vandalizzata da alcune scritte di stampo razzista rinvenute sul cancello d'ingresso dalla polizia di Los Angeles. Il contenuto dei graffiti non è stato reso noto dalle forze dell'ordine, che stanno indagando per individuare ogni possibile sospettato dell'atto vandalico. Il cestista statunitense, che si appresta a disputare tra poco più di 24 ore gara1 delle Finals Nba, non si trovava all'interno dell'abitazione al momento del fatto.

Fonte Reuters-Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

LeBron James a Pechino durante il suo Tour in Cina

LeBron James contro Trump: "Usa lo sport per dividerci"

Il nuovo cestista dei Lakers non condivide la politica del presidente degli Stati Uniti

SPAIN-EU-MIGRANTS

Migranti, il campione Nba Marc Gasol: "Ho deciso di aiutare dopo la foto di Aylan"

Il giocatiore di basket era a bordo dell'imbarcazione della Ong Open Arms che ha recuperato Josephine rimasta in mare per 48 ore. "Se ci avessero dato la posizione esatta della zattera avremmo potuto salvare anche il bambino"

Nba, Lakers scatenati: preso Rondo. Cousins a Golden State

Nuovo acquisto dopo lo storico accordo con LeBron James per un quadriennale da 154 milioni di dollari

LeBron James a passeggio con la famiglia

Nba, LeBron James ai Lakers. Un affare da 154 milioni di dollari

Ha firmato un contratto quadriennale. È considerato il miglior giocatore del mondo. Va nella squadra più mitica della lega. Belinelli torna agli Spurs