Domenica 05 Giugno 2016 - 12:00

Lebron James ricorda Muhammad Ali: Senza di lui non sarei qui

L'asso del basket ricorda la leggenda del pugilato e il suo impegno civile

Lebron James ricorda Muhammad Ali: Senza di lui non sarei qui

Senza Muhammad Ali, non sarei seduto qui a parlare con voi, non sarei in grado di camminare nei ristoranti, non sarei in grado di andare nei posti dove ai neri non era permesso andare in quei giorni". In questo LeBron James, stella dei Cleveland Cavaliers, ha ricordato il grande pugile scomparso all'età di 74 anni. "Sappiamo che grande pugile era, ma era solo il 20 per cento di quello che lo ha reso così grande", le parole di 'King James' nella conferenza stampa alla vigilia di gara-2 delle Finals Nba contro i Warriors. "E' finito in carcere a causa delle sue convinzioni. E' stato un ragazzo che si è alzato in piedi per opporsi a tante cose, in un momento in cui era difficile per gli afroamericani anche andare a piedi per le strade". Ali, ha proseguito LeBron, "è stato la prima icona, il più grande di tutti i tempi. E non c'entra quanto ha fatto sul ring".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

NBA: OCT 27 Wizards at Warriors

Playoff Nba: Curry travolge Houston, Golden State avanti 2-1

Protagonista assoluto Steph Curry, autore di 35 punti

Boston Celtics vs Memphis Grizzlies Basketball - Basket NBA

Basket, playoff Nba: Boston batte ancora Cleveland in finale Est, 2-0

Fondamentale per i Celtics il contributo di Brown, le prodezze di LeBron James non bastano ai Cavaliers

NBA: OCT 30 Warriors at Clippers

Basket, playoff Nba: Golden State espugna Houston in gara 1 finali Ovest

I campioni del Mondo in carica trascinati da un grande Kevin Durant e da Klay Thompson