Venerdì 18 Novembre 2016 - 21:15

Le scuse di De Luca: Inaccettabili le mie parole su Rosy Bindi

"Tuttavia, qui e lì, c'è chi continua l'opera di strumentalizzazione"

Le scuse di De Luca: Inaccettabili le mie parole su Rosy Bindi

"È del tutto evidente che le mie parole, presentate così come sono state presentate, erano obiettivamente inaccettabili e obbligavano a chiedere scusa. Cosa che ho fatto e che faccio. Ho chiarito il contesto, credo di non avere più nulla da aggiungere". Lo ha scritto su Facebook, poco fa, il governatore della Campania Vincenzo De Luca. "Credo di aver chiarito la mia posizione mezz'ora dopo, esprimendo il mio rispetto per Rosy Bindi - spiega ancora De Luca -. E tuttavia, qui e lì, c'è chi continua l'opera di strumentalizzazione".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pd, Emiliano: Se sarò segretario riporterò Rossi e Speranza

Pd, Emiliano: Se sarò segretario riporterò Rossi e Speranza

"Basta segretari che eliminano art.18 senza consultare base"

Pd, Emiliano sfida Renzi che dagli Usa attacca: Politica litiga su nulla io penso a futuro

Pd, sia Emiliano sia Orlando correranno per la segreteria dem

Rossi e Speranza confermano scissione. Il governatore toscano: "Pronto per un nuovo partito, voglio parlare di lavoro"

Aborto, al San Camillo Forlanini assunti medici obiettori. Cei: Snaturata la legge 194

Al San Camillo assunti medici obiettori. Cei: Snaturata legge 194

Don Arice "Prevenire interruzione di gravidanza non indurla". Il governatore Zingaretti: Applichiamo la legge