Venerdì 18 Novembre 2016 - 21:15

Le scuse di De Luca: Inaccettabili le mie parole su Rosy Bindi

"Tuttavia, qui e lì, c'è chi continua l'opera di strumentalizzazione"

Le scuse di De Luca: Inaccettabili le mie parole su Rosy Bindi

"È del tutto evidente che le mie parole, presentate così come sono state presentate, erano obiettivamente inaccettabili e obbligavano a chiedere scusa. Cosa che ho fatto e che faccio. Ho chiarito il contesto, credo di non avere più nulla da aggiungere". Lo ha scritto su Facebook, poco fa, il governatore della Campania Vincenzo De Luca. "Credo di aver chiarito la mia posizione mezz'ora dopo, esprimendo il mio rispetto per Rosy Bindi - spiega ancora De Luca -. E tuttavia, qui e lì, c'è chi continua l'opera di strumentalizzazione".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Quirinale - Consultazioni

Crisi di governo, al via le consultazioni: al Colle Grasso, Boldrini e Napolitano

Sabato la giornata più calda con le delegazioni di Pd, Lega, Forza Italia e M5S al Quirinale

M5S: Al voto subito, no a governo di lacrime e sangue

M5S: Al voto subito, no a governo di lacrime e sangue

Per i parlamentari pentastellati si può andare alle urne con l'Italicum

Schifani: Obiettivo primario è nuova legge elettorale

Schifani: Obiettivo primario è nuova legge elettorale

Per il senatore di Fi è l'unica strada per arrivare a un nuovo governo

Gianni Cuperlo

Cuperlo: Bene ricostruire coalizione a partire dal Pd

L'esponente dem apre alla proposta di Pisapia per un centrosinistra unito