Venerdì 18 Novembre 2016 - 21:15

Le scuse di De Luca: Inaccettabili le mie parole su Rosy Bindi

"Tuttavia, qui e lì, c'è chi continua l'opera di strumentalizzazione"

Le scuse di De Luca: Inaccettabili le mie parole su Rosy Bindi

"È del tutto evidente che le mie parole, presentate così come sono state presentate, erano obiettivamente inaccettabili e obbligavano a chiedere scusa. Cosa che ho fatto e che faccio. Ho chiarito il contesto, credo di non avere più nulla da aggiungere". Lo ha scritto su Facebook, poco fa, il governatore della Campania Vincenzo De Luca. "Credo di aver chiarito la mia posizione mezz'ora dopo, esprimendo il mio rispetto per Rosy Bindi - spiega ancora De Luca -. E tuttavia, qui e lì, c'è chi continua l'opera di strumentalizzazione".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bersani attacca: Il congresso? È solo nuova investitura di Renzi

Bersani attacca: Il congresso? È solo nuova investitura di Renzi

"Si sono abituati a un meccanismo nel quale la dialettica interna è praticamente scomparsa. E questo non va bene"

Fnsi vede Lotti: Su bando agenzie confronto in clima costruttivo

Fnsi vede Lotti: Su bando agenzie confronto in clima costruttivo

Oggi l'incontro tra Lorusso, Giulietti e il ministro

Brexit, Gentiloni: Choc sia occasione risveglio Ue, Italia ci sta lavorando

Brexit, Gentiloni: Choc sia occasione risveglio Ue, Italia ci sta lavorando

Oggi l'avvio formale dell'iter per l'uscita del Regno Unito dall'Unione

M5S: Emiliano testimone, niente sonni tranquilli per Lotti e Renzi

M5S: Emiliano testimone toglie il sonno a Lotti e Renzi

"Ci auguriamo che governatore chiarisca le finalità delle raccomandazioni fatte da Lotti a favore di Russo"