Venerdì 24 Marzo 2017 - 19:00

'Le priorità per il futuro dell'Ue': ecco il piano Ccre

Serve una Europa più vicina ai cittadini

Camera, convegno "I governi locali e regionali e l'Unione europea"

"Una vita pacifica e prospera per tutti". Questo è l'obiettivo dell'Unione europea rimesso al centro nel documento approvato oggi dall'ufficio esecutivo del Ccre (Consiglio dei Comuni e Regioni D'Europa), che si è riunito oggi a Roma, in occasione delle celebrazioni dei sessant'anni dei Trattati Ue.

E per centrarlo, spiega l'organizzazione, occorre "incoraggiare le persone a contribuire in modo costruttivo e a dire che tipo di Europa vogliono; e invitare i leader politici ad ascoltare i cittadini e a prendersi cura delle loro preoccupazioni". Poche parole, che centrano il problema del mettere un argine ai populismi.

Ma come fare? Serve una Europa più vicina ai cittadini, che torni a quel principio di sussidiarietà che fu alla base della sua nascita: le decisioni vanno prese al livello più locale possibile. Un principio che negli ultimi anni è andato perdendosi, con un rafforzamento del ruolo dei Consigli europei, grandi tavolate intorno ai quali siedono i capi di Stato e di Governo. Tornare al livello locale, è il messaggio del Ccre, aiuterà ad avvicinare nuovamente i cittadini alle istituzioni, renderà il sistema più efficiente e arginerà la deriva populista.
 

Scritto da 
  • Fabio De Ponte
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

AUT, Österreich bereitet Grenzkontrollen zu Italien vor

Migranti, Austria invierà 70 soldati al Brennero

I militari non verranno schierati, né saranno dispiegati carri armati: serviranno ad aiutare nei controlli

Nord Corea, Trump: Da Kim decisione saggia, alternativa era catastrofe

Corea, Trump: Decisione saggia di Kim, alternativa era catastrofe

Kim ha deciso di "osservare per un po'" il comportamento Usa prima di intraprendere la minacciata offensiva contro Guam

Nuove accuse per Polanski, donna denuncia: "Abusò di me a 16 anni"

Terza donna accusa Polanski: "Abusò di me a 16 anni"

I fatti risalirebbero a 40 anni fa e sono prescritti

Venezuela, liberato il violinista icona delle proteste anti Maduro

Venezuela, liberato il violinista icona delle proteste anti Maduro

Negli ultimi giorni alcuni familiari avevano denunciato che durante la detenzione era stato torturato