Giovedì 06 Aprile 2017 - 07:30

LE PAGELLE di Napoli-Juve: Higuain immarcabile, Hamsik si conferma

La vittoria dei partenopei lancia comunque i bianconeri in finale di Coppa Italia

LE PAGELLE di Napoli-Juve: Higuain immarcabile, Hamsik si conferma

Le pagelle di Napoli-Juventus 3-2, semifinale di ritorno di Coppa Italia.

NAPOLI

Reina 5,5 Il tiro di Higuain è angolato ma l'impressione è che lui parta con un attimo di ritardo che risulta decisivo.

Hysaj 6 Controlla bene Sturaro. Timido in fase di spinta.

Chiriches 4,5 Sarri gli dà fiducia lanciandolo dal 1' al posto di Albiol ma lui non lo ripaga. Per poco non combina la frittata favorendo Rincon. In ritardo su entrambe le reti di Higuain. Gara da dimenticare.

Koulibaly 6,5 A differenza del compagno di reparto dalle sue parti non si passa. Un muro.

Ghoulam 6 Finale in crescendo, ingaggia un duello fisico e dinamico con Cuadrado da cui esce a testa alta.

Zielinski 6 Geometrie e qualità nella linea mediana. (dal 36' st Allan sv).

Diawara 6,5 Corre, copre, inventa, fa ripartire la squadra. Tuttofare.

Hamsik 7 Punisce come tre giorni fa segnando il gol che rianima il Napoli. Lascia tutto sul campo. (dal 30' st Pavoletti sv).

Callejon 6,5 Sempre nel vivo della manovra. Ha l'argento vivo addosso, ma pesa l'errore da due passi sullo 0-0 che avrebbe potuto cambiare la storia della partita.

Milik 6 Nel primo tempo si fa notare solo per una giocata (splendida) di tacco. Meglio nella ripresa, quando sfiora per due volte il gol. (dal 15' st Mertens 6,5 Entra e segna dopo appena 11 secondi. Pericolo costante ogni volta che tocca il pallone).

Insigne 6,5 Bravo in occasione del gol che riapre i giochi. A volte dà l'idea di voler strafare.

All. Sarri 6,5 La sua squadra brilla nella notte del San Paolo, esce vittoriosa seppur fuori dalla competizione. Unica nota dolente la scelte di puntare su Chiriches al centro della difesa.

JUVENTUS

Neto 5 Macchia un'ottima prestazione con l'erroraccio che porta al 2-2 di Mertens che dà nuova linfa al Napoli. Da lì in poi è un crescendo di incertezze.

Dani Alves 5,5 Svagato, passo indietro rispetto alle ultime uscite. L'aria di casa non si è rivelata salutare.

Bonucci 6 Qualche errore di impostazione di troppo. La pressione del Napoli è veemente e costante, lui tiene in piedi la linea difensiva.

Benatia 5,5 Si lascia scappare troppo facilmente Callejon in occasione del 3-2.

Alex Sandro 6,5 Punge dalla metà campo in su. Attento nelle chiusure, in primis su Callejon, in fase difensiva.

Rincon 5,5 La freddezza davanti alla porta non è la specialità della casa, ma anche nel resto non eccelle. (dal 28' st Pjanic 6 Entra nel momento più rovente e si cala subito nel 'clima' della partita).

Khedira 6 In debito d'ossigeno dopo la bella prova di domenica. Ma rimane un elemento imprescindibile.

Cuadrado 7 Fa il bello e il cattivo tempo sulla fascia destra. Serve a Higuain l'assist per il 2-1. E' l'arma in più della Juventus.

Dybala 5 C'è, ma non si vede. Dopo l'infortunio sembra ancora lontano dalla forma migliore. (dal 30' st Barzagli 6,5 Entra e blinda a doppia mandata il pacchetto arretrato).

Sturaro 5,5 Fa tante cose, non sempre bene (dal 40' st Lemina sv).

Higuain 8 Risponde ai fischi del San Paolo facendo quello che gli riesce meglio: segnare. Sono quattro contro la sua ex squadra. Difficile fare meglio?

All. Allegri 6,5 Rispetto a domenica è tutta un'altra Juve. I tanti cambi (otto) si rivelano azzeccati. Centra la terza finale di Coppa Italia di fila. La corsa continua.

Arbitro Banti 6,5 Tiene in pugno una partita difficile, estraendo i cartellini gialli nei momenti giusti.

Scritto da 
  • Alberto Zanello
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Premier, Guardiola contro il calendario: "Così uccidiamo i giocatori"

L'allenatore del Manchester City critico dopo gli infortuni subiti dai suoi nei giorni scorsi

Coppa Italia, derby Milano: Spalletti e Gattuso, vincere per svoltare

Un momento delicato per entrambe le squadre. Parola d'ordine: battere l'avversario

Roma vs Torino - Tim Cup 2017 2018

Coppa Italia, impresa Toro a Roma (1-2): granata staccano pass per quarti

Ottima partita dei granata che ci hanno creduto di più. La Roma si sveglia troppo tardi. Reti: De Silvestri, Edera e Schikh. Dzeko si fa parare un rigore

Atalanta vs Sassuolo - Coppa Italia 2017/2018

Coppa Italia, Sassuolo ko 2-1: Atalanta trova Napoli ai quarti

I nerazzurri hanno dominato la gara per 70 minuti, ma che nel finale hanno rischiato