Lunedì 16 Ottobre 2017 - 11:15

Lavoro, Poletti annuncia: "Sgravi per giovani fino a 35 anni nel 2018"

Si tratterà di una decontribuzione fino al 50% per tre anni, al Sud sarà del 100%

Ministero del Lavoro. Incontro Governo Sindacati

La soglia d'età per gli sgravi d'assunzione dei giovani previsti nella prossima legge di Bilancio è fissata, per il 2018, a 35 anni. Lo ha annunciato il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, durante la riunione con i sindacati di stamane, secondo quanto riferiscono persone presenti all'incontro. Si tratterà di una decontribuzione fino al 50% per tre anni. Al Sud la decontribuzione sarà del 100%.

Secondo l'ipotesi illustrata dal ministro del Lavoro ai sindacati, la decontribuzione per l'assunzione dei giovani si limiterebbe ad un anno per gli under 35, per il solo 2018, mentre per gli under 29 durerebbe complessivamente  tre anni.

La manovra che il governo si appresta a varare oggi è di 20 miliardi circa, di cui 15 per scongiurare l'aumento dell'Iva. Tra le priorità ci sono il lavoro giovanile, la lotta alla povertà (con l'allargamento della platea agli over 55) e gli incentivi all'interno del piano industria 4.0, ha aggiunto il ministro.

Poletti ha fatto sapere inoltre che il governo "non ha maturato alcuna decisione" sull'aspettativa di vita e il conseguente adeguamento dell'età per andare in pensione (che dovrebbe, secondo diverse stime, alzarsi a 67 anni).

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Forza Italia party leader Silvio Berlusconi gestures during a rally for the regional election in Palermo

Berlusconi, a Strasburgo udienza su incandidabilità. Lui: "Sono fiducioso"

Prima e unica udienza presentata dal leader Fi sulla legge Severino. La sentenza arriverà solo nel 2018

Assemblea nazionale di Articolo 1 - Mdp

Art 18, la proposta torna in Commissione. Speranza: "Finite aperture con Pd"

Per soli 26 voti la Camera ha mandato indietro il testo suscitanto l'ira del leader Mdp

Corte Costituzionale - Udienza pubblica su Italicum

Dieci vaccini obbligatori e sanzioni ridotte. Ecco il decreto

I principali contenuti del provvedimento approvato quest'estate: dall'anagrafe vaccinale al monocomponente per chi è già immunizzato

Università di Pavia - Inaugurazione dell'anno accademico

"Tempo scaduto". La sinistra va da sola alle elezioni. Lista Mdp-Si-Possibile

L'annuncio dopo l'incontro con Fassino: "Non c'è più margine". Grasso candidato? Lui precisa: "Non ho sciolto la riserva"