Lunedì 18 Gennaio 2016 - 14:30

Camusso: Obiettivo non è abrogazione totale JobsAct

Il sindacato è pronto a "singoli punti di richiesta di abrogazione"

Manifestazione dei sindacati della Funzione Pubblica

"No, non ci stiamo preparando a referendum abrogativo generale del Jobs Act. Non è questo l'obiettivo". Lo ha detto la segretaria generale della Cgil, Susanna Camusso, durante la presentazione della Carta dei diritti universale del lavoro, rispondendo ad una domanda. Camusso ha però precisato che il sindacato è pronto a "singoli punti di richiesta di abrogazione", che verranno però discussi all'interno della Cgil, nel quadro di una "ridefinizione generale dei diritti dei lavoratori".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ultimo elettrizzante appuntamento con la Porsche Carrera Cup Italia 2017

All’Autodromo di Monza due emozionanti giornate di gare in diretta su Eurosport 2 e DMAX

Mp & Silva, Seamus O'Brien nominato Presidente e CEO del gruppo

La media company leader nella distribuzione di diritti sportivi a livello globale annuncia nuove nomine

Il Governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco al Meeting di CL Comunione e Liberazione

Bankitalia, per Visco più vicina la riconferma

Difficile che Mattarella e Gentiloni vogliano darla vinta a Renzi nominando un nuovo inquilino di via Nazionale

Crisi Alitalia - Aerei Alitalia atterrano e decollano dall'aeroporto di Fiumicino

Alitalia chiede nuova cassa integrazione per 1.800 dipendenti

Coinvolti 100 comandanti, 90 piloti, 380 assistenti di volo e 1.230 personale di terra