Sabato 19 Marzo 2016 - 18:15

Latina e Brescia pareggiano 2-2

Terzo pareggio consecutivo per i pontini, che raccolgono nel finale un 2-2 al 'Francioni' contro i lombardi

Latina - Pro Vercelli

 Terzo pareggio consecutivo per il Latina, che raccoglie nel finale un 2-2 al 'Francioni' contro il Brescia nella gara valida per la 32/a giornata del campionato di Serie B. I padroni di casa sbloccano il risultato al 13' con una spaccata di Dellafiore sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Scaglia. La reazione degli ospiti è affidata a una conclusione fuori misura di Morosini. Poco dopo la mezzora Schiattarella va vicinissimo al 2-0 con un tiro dalla distanza che sfiora il palo. Nella ripresa i pontini si rendono ancora una volta pericolosi con un tiro di Dumitru respinto con un ottimo intervento di Minelli. Il Brescia resiste e al 28' trova il gol del pareggio con il tocco di vincente di Kupisz. Finale dalle mille emozioni: prima Boakye sfiora il 2-1 per il Latina, poi e Geijo a dieci minuti dal termine a ribaltare il risultato in favore delle 'rondinelle' dopo il palo colpito da Kupisz con un tiro a giro. Gli ospiti assaporano i tre punti ma a due minuti dalla fine Olivera su rigore segna il 2-2 per un fallo di mano di Venuti. Il Brescia non ci sta e in pieno recupero Caracciolo di testa colpisce il palo mancando un 3-2 che sarebbe stato clamoroso.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Perugia - Pro Vercelli

Serie B, all'ottava giornata la classifica è cortissima

Le partite dell'ottava giornata di campionato

Brescia - Perugia

Serie B, quattro in testa: classifica cortissima

I risultati delle 8 gare giocate oggi. Al comando: Palermo, Frosinone, Avellino e Perugia

Un momento di Frosinone - Bari

Serie B, tutti i match della sesta giornata: i risultati

La capolista Frosinone ospite al Curi del Perugia

Pescara - Virtus Entella

Serie B, vince il Frosinone, stop per Carpi e Perugia. Sale l'Empoli

Vittoria importante per il Palermo. Pescara fermato dall'Entella. Zeman: "Siamo sfigati"